Forlì, referendum. Le regole per i comitati promotori

Forlì, referendum. Le regole per i comitati promotori

FORLI' - Con Decreti del Presidente della Repubblica del 23 marzo 2011, sono stati convocati, per Domenica 12 giugno e Lunedì 13 giugno 2011, i comizi elettorali per lo svolgimento della consultazione referendaria su n. 4 quesiti referendari. A tal fine si ritiene opportuno ricordasre ai Comitati promotori dei Referendum, ai Partiti e Gruppi politici che intendono partecipare alla consultazione elettorale, le principali scadenze degli adempimenti correlati al procedimento elettorale

 

Lunedì 9 maggio 2011: termine entro il quale devono pervenire al Sindaco le domande dei promotori dei referendum, dei partiti e gruppi politici nonché di coloro che intendono eseguire affissioni di propaganda elettorale in qualità di fiancheggiatori, negli spazi di cui all'art. 1, comma 2, della Legge 4 aprile 1956, n. 212; Giovedì 12 maggio 2011: la Giunta comunale ripartisce in sezioni gli appositi spazi per la propaganda elettorale e le assegna ai Comitati promotori dei Referendum, dei partiti e gruppi politici e a coloro che, non partecipando direttamente, hanno presentato domanda per eseguire le affissioni;

 

Venerdì 13 maggio 2011: Inizio della propaganda elettorale: la concessione di sale pubbliche per iniziative di carattere elettorale è disciplinata dall'apposito Regolamento comunale. 4) Venerdì 10 giugno 2011: Presentazione al Segretario comunale delle designazioni dei rappresentanti di lista presso i singoli seggi (decorso il termine anzidetto, la designazione può essere presentata direttamente ai presidenti delle sezioni elettorali, purchè prima dell'inizio delle operazioni di votazione). Ore 24,00: Scatta il c.d. "silenzio elettorale".

 

Sabato 11 giugno 2011: Divieto di propaganda elettorale. I Comitati promotori dei Referendum, i Partiti o Gruppi politici interessati ad essere contattati dall'Amministrazione comunale per eventuali incontri o comunicazioni inerenti il procedimento elettorale sono pregati di inoltrare tali richieste agli indirizzi di posta elettronica o al numero di Fax sopra riportati.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -