Forlì, regionali. Nervegna (PdL): "Da Bartolini una campagna incisiva e capillare"

Forlì, regionali. Nervegna (PdL): "Da Bartolini una campagna incisiva e capillare"

FORLI' - "Sono arrivato secondo, la campagna di Bartolini è stata evidentemente più incisiva e capillare, ma questa è la regola quando si vota con le preferenze": Antonio Nervegna, consigliere uscente del Pdl la prende con filosofia, alla notizia che il collega di partito Bartolini lo ha superato. In termini di "geometrie di partito" il dato si può leggere come una prevalenza dell'area ex An, da cui proviene Bartolini, rispetto all'area ex-Forza Italia, da cui proviene Nervegna.

 

Il consigliere azzurro non riconfermato non spera in un eventuale secondo seggio del Pdl: "Come ho detto prima del voto non scatterà il secondo seggio per il Pdl". L'unica chance potrebbe essere il posto lasciato libero da Anna Maria Bernini se deciderà, come probabilmente accadrà, di mantenere il suo posto di parlamentare, rinunciando così allo scranno in regione, ma si potrà dire solo dopo complessi calcoli.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -