Forlì, ricco programma per la decina edizione di 'Autori sotto la torre'

Forlì, ricco programma per la decina edizione di 'Autori sotto la torre'

Forlì, ricco programma per la decina edizione di 'Autori sotto la torre'

FORLI' - Giovedì 1 luglio, alle ore 21.15, Massimo Gramellini, giornalista torinese di sangue romagnolo e vicedirettore de «La Stampa», aprirà la decima edizione della rassegna "Autori sotto la Torre", con la presentazione del suo primo romanzo L'ultima riga delle favole (Longanesi), una favola moderna con cui l'autore si propone di rispondere alle domande che ci ossessionano fin dall'infanzia: quale sia il senso del dolore, se esista, e chi sia davvero, l'anima gemella, e se sia possibile realizzare i sogni.

 

Il secondo appuntamento, giovedì 8 luglio, sempre alle ore 21.15, vedrà sul palco di Piazzetta della Misura, Natalia Titova, ballerina, diventata popolare grazie alla partecipazione al programma televisivo "Ballando con le stelle". Il libro che presenta è Puoi volare anche se non hai le ali (Sperling&Kupfer), la sua storia, il racconto delle sue emozioni, delle sue paure, dei suoi sogni. Il fascino della danza, le luci e le ombre del mondo dello spettacolo, i segreti per diventare una grande ballerina, l'amore, le sfide.

 

Per questa decima edizione sarà in calendario un grande ospite internazionale, infatti lunedì 12 luglio il genio del thriller, Jeffery Deaver, presenterà il suo nuovo romanzo, in uscita a fine giugno, Il filo che brucia (Rizzoli), l'attesissimo nuovo capitolo della saga di Lincoln Rhyme. Lo scrittore statunitense, che ha conosciuto il successo internazionale con Il collezionista d'ossa, da cui è stato tratto l'omonimo film con Angelina Jolie e Denzel Washington, sarà sul palco con l'Assessore alla Cultura del Comune di Forlì, John Patrick Leech e il giornalista Gaetano Foggetti.

 

Festeggiare il decimo compleanno della rassegna è sembrata un'ottima occasione per proporre un calendario ancora una volta ricco e vario. Così la sera successiva a Jeffery Deaver, martedì 13 luglio, Alessandro Cattelan, ex conduttore di TRL su Mtv, oggi conduttore di "105 all'una" su Radio 105, presenterà il suo libro Zone rigide (Mondadori), un divertente viaggio alla scoperta di quello che i maschi non dicono, o che al limite si dicono solo fra di loro, al pub dopo una birra o nello spogliatoio dopo una partita.

 

Venerdì 16 luglio, in una serata in collaborazione con il Naima Club, dopo l'appuntamento con lo scrittore Gianluca Morozzi (già autore del successo internazionale Blackout) e con il suo libro Nato per rincorrere. Bruce Springsteen, la vita, il rock, l'amore e nient'altro (Castelvecchi), alle ore 22.30 il gruppo musicale "Circa Blues" si esibirà in un concerto.

 

In questa edizione anche un gradito ritorno, quello del comico Riccardo Rossi, già ospite di "Autori sotto la torre" nel 2004, che martedì 20 luglio presenterà i suo libro Alla mia età (Baldini Castoldi Dalai), la lettera di un padre alla figlia, uno spassoso e nel contempo delicato codice di educazione sentimentale che raccoglie e cataloga il bello e il brutto della quotidianità.

 

Si prosegue con l'appuntamento delle ore 18 di mercoledì 21 luglio, presso la sala MenoUno del MEGAforlì (C.so della Repubblica, 144) con il giornalista Sergio Rizzo, autore de La cricca. Perché la Repubblica italiana è fondata sul conflitto d'interessi (Rizzoli), un'inchiesta senza peli sulla lingua nel paese dove il confine fra l'interesse di tutti e gli affari di pochi ormai non esiste più.

 

Una maratona autori di tre giorni, all'interno della rassegna "Autori sotto la torre", che si conclude giovedì 22 luglio, ore 21.15 con Walter Veltroni che, in compagnia del giornalista Sergio Rizzo, parlerà del suo libro Quando cade l'acrobata, entrano i clown (Einaudi), un monologo toccante, in cui l'autore, a venticinque anni dalla strage dell'Heysel, ricorda l'assurdità di un evento che ha per sempre stravolto tutto ciò che di positivo lo sport rappresenta.

 

Mercoledì 28 luglio, si svolgerà il secondo appuntamento delle ore 18, sempre al MenoUno di MEGAforlì (C.so della Repubblica, 144), con lo scrittore Alain Elkann e il libro Nonna Carla (Bompiani), un racconto intimo e raccolto, spietato e commosso, dedicato alla scomparsa della madre, dove l'autore dimostra ancora una volta di saper recepire il lirismo della vita quotidiana.

 

Giovedì 29 luglio, sempre alle ore 21.15, in Piazzetta della Misura sarà al volta di Antonio Caprarica, con il suo ultimo libro I Granduchi di Soldonia. Eccessi e follie dei miliardari globali che se la ridono della crisi (Sperling&Kupfer), una sorta di diario di viaggio, ma in un Paese particolare, identificato da un unico confine: il livello del conto in banca. Un itinerario denso di scoperte sorprendenti in un mondo molto lontano dalla terra, dove "le proteste dei disoccupati e i cigolii dei cancelli delle fabbriche che chiudono sono solo rumori di fondo".

 

A chiudere questa ricchissima decima edizione di "Autori sotto la torre" saranno, giovedì 5 agosto, due autori forlivesi: Carlo Flamigni, Professore di Ginecologia e Ostetricia presso l'Università di Bologna con il suo libro Circostanze casuali (Sellerio) e Michele Leoni, con Il Gemello (Stampa Alternativa).

 

Tutti gli eventi delle ore 18.00 si svolgeranno presso la sala MenoUno di MEGAforlì (C.so della Repubblica, 144) mentre quelli delle 21.15 avranno luogo presso Piazzetta della Misura, Forlì.
In caso di maltempo gli incontri si svolgeranno presso il Salone Comunale di Forlì, Piazza A. Saffi n. 8. Come di consueto tutti gli appuntamenti saranno a ingresso libero.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -