Forlì, ricercatori in aula, ma le proteste continuano

Forlì, ricercatori in aula, ma le proteste continuano

Forlì, ricercatori in aula, ma le proteste continuano

FORLI'- Il 4 ottobre partono le lezioni all'Università, le proteste dei ricercatori vengono accantonate solo momentaneamente. Il Senato accademico ha deliberato una serie incontri proprio per il confronto sull'argomento, aperti non solo al mondo accademico, ma anche alla cittadinanza. Durante il consiglio straordinario di Scienze Politiche, svoltosi lunedì, i ricercatori hanno dato la disponibilità all'insegnamento, rendendo così possibile l'apertura dell'anno accademico.

 

La decisione dei ricercatori è arrivata per non danneggiare gli studenti, ma le proteste contro il decreto Gelmini continueranno, vista la situazione finanziaria degli atenei, che secondo i ricercatori, va a minare la qualità de dell'Università pubblica.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -