Forlì: rifiuti pericolosi bloccati all'ex Mangelli. Stop dall'Austria

Forlì: rifiuti pericolosi bloccati all'ex Mangelli. Stop dall'Austria

Forlì: rifiuti pericolosi bloccati all'ex Mangelli. Stop dall'Austria

FORLI' - Sono ancora lì. Cumuli di rifiuti coperti da teloni bianchi, in attesa di essere smaltiti. E gli abitanti del condominio di Acer che dà sull'area ex Mangelli lamentano malesseri da quando abitano qui e venerdì chiederanno aiuto direttamente al Sindaco. Intanto la spiegazione dell'amministrazione comunale arriva: devono essere smaltiti in una discarica austriaca, ma a causa di un cambio di legislazione in materia, il trasferimento all'estero è stato bloccato.

 

Secondo quanto riportato dal Resto del Carlino, il Comune ha dato mandato ad una ditta di Modena, ma dall'Austria arriva il fermo. E così i rifiuti accumulati nell'area ex Mangelli, catalogati tra i rifiuti speciali pericolosi, restano fermi lì. Dal comune assicurano che l'amianto non c'è più, dopo la bonifica eseguita negli anni novanta, ma sono ancora presenti metalli pesanti ed altra sostanze nocive.

 

Lo smaltimento era previsto per la fine del 2009, poi c'è stato uno slittamento a gennaio. Ma a questo punto L'Austria ha cambiato le norme in materia e tutto è fermo. Ausl e Arpa provvedono a controlli periodici, ma chi abita sopra l'area è terrorizzato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -