Forlì: rimozione amianto, bando regionale con 10 milioni di euro di contributi alle imprese

Forlì: rimozione amianto, bando regionale con 10 milioni di euro di contributi alle imprese

Forlì: rimozione amianto, bando regionale con 10 milioni di euro di contributi alle imprese

FORLI' -  Nove milioni di euro per favorire la rimozione dell'amianto, la coibentazione e l'installazione di impianti fotovoltaici sugli edifici, più un milione per la sola sostituzione dei tetti di amianto. Sono questi gli obiettivi del bando regionale, per la concessione di contributi alle piccole e medie imprese emiliano-romagnole. Tra gli obiettivi: favorire e promuovere la qualificazione ambientale ed energetica del sistema produttivo regionale.

 

Ciò attraverso il sostegno alla realizzazione di interventi finalizzati alla qualificazione ambientale dei luoghi di lavoro, promuovendo la rimozione e lo smaltimento dei manufatti contenenti cemento-amianto ma anche sostenendo la realizzazione di interventi finalizzati a promuovere il risparmio energetico nella climatizzazione degli edifici adibiti a sedi di lavoro nonché l'autoproduzione e l'autoconsumo di energia prodotta tramite la fonte solare con l'installazione di impianti fotovoltaici.

 

"Le domande di contributo - spiega Davide Ghetti, coordinatore ufficio Ambiente e Sicurezza della CNA - dovranno essere compilate esclusivamente tramite una specifica applicazione web, le cui modalità di accesso e di utilizzo saranno rese disponibili, almeno dieci giorni prima dell'apertura dei termini per la presentazione delle stesse. La trasmissione delle domande di contributo, tramite posta elettronica certificata e trasmissione della copia cartacea per raccomandata, dovrà essere effettuata, pena la non ammissibilità delle stesse, nel periodo intercorrente tra il 1° aprile 2011 e il 2 maggio  2011, entro le ore 16".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per ulteriori informazioni ed assistenza alla predisposizione delle domande di contributo - conclude Ghetti - occorre rivolgersi agli uffici CreaImpresa e/o Ambiente e Sicurezza di CNA Servizi Forlì-Cesena. Inoltre, presso gli uffici Credito è possibile ricevere informazioni per ottenere finanziamenti bancari, a condizioni molto vantaggiose se garantiti dal confidi UNIFIDI Emilia-Romagna, finalizzati agli investimenti previsti dal bando".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -