Forlì, ritardi di 2 anni per la Tangenziale. Riparte il cantiere di via Macero Sauli

Forlì, ritardi di 2 anni per la Tangenziale. Riparte il cantiere di via Macero Sauli

Forlì, ritardi di 2 anni per la Tangenziale. Riparte il cantiere di via Macero Sauli

FORLI' - I lavori sono ripartiti qualche settimana fa, dopo un fermo del cantiere inattivo dal novembre 2008. Si parla del della Tangenziale di Forlì, nelle aree comprese tra il Cimitero monumentale e via Macero Sauli. Per il completamento del lotto che comprende lo scavo di una galleria di 980 metri, le previsioni che arrivano dal Comune di Forlì, parlano di fine 2012. Un ritardo di due anni insomma, rispetto al piano di marcia. Intanto si attende da Anas il finanziamento del Terzo lotto.

 

In poche parole la bretella di collegamento alla SS.67 e all'Ospedale Pierantoni. Come spiega il Resto del Carlino, dai preventivati 47,5 milioni si sarebbe passati a 60, per un tratto di 3 km. Pare che Anas inserisca questo lotto nel prossimo piano triennale degli investimenti.

 

Per quanto riguarda i cantieri di via Macero Sauli, dopo gli inghippi dei ritrovamenti archeologici, dell'acqua al cloruro di vinile monomero e di un cavo a fibre ottiche del ministero, che ha comportato uno stop di 3 mesi, ora si riparte.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di oOoOoOoOo
    oOoOoOoOo

    i lavori sono ripartiti qualche settimana fa???.... sarà da minimo un paio di mesi che sono ripartiti, hanno coperto (di travi+soletta) quasi 200 m di galleria!....

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -