Forlì, Rondoni "celebra" il primo anniversario del ballottaggio

Forlì, Rondoni "celebra" il primo anniversario del ballottaggio

Forlì, Rondoni "celebra" il primo anniversario del ballottaggio

FORLI' - Ad un anno dal ballottaggio delle elezioni amministrative per il Comune, il primo che si sia mai disputato a Forlì, Alessandro Rondoni, lo sfidante del sindaco Roberto Balzani al voto dello scorso anno, ha organizzato per domani alle 21 un appuntamento. L'iniziativa si tiene al Rondo Point, l'ex edicola di corso della Repubblica all'angolo di piazza Saffi che da oltre un anno è aperta prima come sede del comitato elettorale e poi come punto di ascolto di Rondoni.

 

"A un anno dalle amministrative 2009 dove fu raggiunto lo storico ballottaggio, saranno riproposte immagini e testimonianze dell'evento", spiega una nota di Rondoni. Oltre a Rondoni, saranno presenti Antonio Nervegna, coordinatore provinciale del Pdl e Luca Bartolini, consigliere regionale , i consiglieri comunali del Pdl, Andrea Pasini e Gabriele Gugnoni dell'Udc. Hanno inviato un loro messaggio la senatrice Laura Bianconi (Pdl) e Marino Bartoletti (Viva Forlì).

 

Durante la serata, che si svolge in uno dei mercoledì di animazione del centro storico, sono in programma cabaret e letture del regista e attore Franco Palmieri. "Un anno fa alle amministrative per la prima volta la sinistra a Forlì non raggiunse il 50%- continua la nota- e il candidato sindaco Alessandro Rondoni raccolse 28.202 voti, sostenuto da Pdl, Udc, Lega Nord e al secondo turno anche dal Pri. E conclude Rondoni: "Purtroppo, però, dopo un anno Forlì non è cambiata, anzi i problemi sono aumentati, segno che era ed è necessario un vero cambiamento politico".

 

Al "Rondo Point" inoltre si è acceso il tifo per l'Italia ai Mondiali di calcio in Sudafrica. La partita d'esordio della Nazionale con il Paraguay, lunedì 14 giugno, è stata seguita da un centinaio di persone tra cui stranieri di diverse nazionalità che hanno tifato per l'Italia. Era presente anche Alessandro Rondoni, coordinatore Pdl e Udc in Consiglio Comunale, che ha affermato: "Lo sport ha un linguaggio universale e i Mondiali di calcio, in particolare, sono anche una festa di popoli. Così pure a Forlì si può tifare insieme e incontrare persone diverse". Al "Rondo Point" continua la visione dei Mondiali. Domenica 20 giugno alle ore 16 sarà possibile assistere a Italia-Nuova Zelanda.

Commenti (6)

  • Avatar anonimo di mestesso
    mestesso

    Stasera c'è gara 5!!!! Altro che rondopoint!

  • Avatar anonimo di re nudo
    re nudo

    Egr. dott. Rondoni, premesso che fra 4 anni è più probabile una mia candidatura che la Sua. Le domando : durante la partita dell'Italia ,quelli della lega dove li mettete ??.

  • Avatar anonimo di MaRcOs
    MaRcOs

    Può celebrare tutto quello che gli pare, tanto HA SEMPRE PERSO. e meno male!!!! qualche ciellino in meno in città.

  • Avatar anonimo di marco24
    marco24

    si celebra anche il divorzio - pochi giorni dopo il matrimonio di interesse - dalla Lega?

  • Avatar anonimo di simy
    simy

    è diventato un circolo ricreativo?somministra anche bevande? ;)

  • Avatar anonimo di minotauro
    minotauro

    Con tutto il rispetto, è alquanto singolare celebrare l'anniversario di una sconfitta......allora per il PD da oggi in poi dovrebbe essere tutta una celebrazione.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -