Forlì, Rondoni (PdL) interroga: "Allagamenti dovuti a cattiva manutenzione delle fogne"

Forlì, Rondoni (PdL) interroga: "Allagamenti dovuti a cattiva manutenzione delle fogne"

FORLI' - E' stata presentata l'interrogazione del consigliere Alessandro Rondoni, coordinatore di PdL e Udc in Consiglio, sugli allagamenti di sabato scorso, dovuti alla forti piogge. "Piogge e acquazzoni hanno provocato ancora una volta, sabato 18 e domenica 19 settembre, notevoli disagi ai cittadini con strade, sottopassi e marciapiedi trasformati in acquitrino, con allagamenti e numerosi interventi da parte dei Vigili del Fuoco", spiega Rondoni.

 

"Considerato che il fatto ha reso difficile la circolazione delle auto e dei pedoni e in più parti della città si sono creati ristagni d'acqua a causa anche del cattivo funzionamento degli scarichi fognari e visto che notevoli disagi in più punti della città sono stati provocati anche dagli allagamenti di cantine e garage, dai black out della corrente elettrica con lo spegnimento di alcuni impianti semaforici, ritengo che tali difficoltà vanno addebitate non solo ad eventi meteorologici eccezionali ma anche alla mancanza di programmazione e manutenzione nella pulizia delle strade e del sistema fognario. Visto che con il cambiamento climatico in atto e con l'arrivo dell'autunno e dell'inverno tali episodi si ripeteranno con notevoli disagi per la cittadinanza".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di ReArtù
    ReArtù

    Il tutto potrebbe anche passare, data l'eccezionalità degli eventi, se non fosse che le acque piovane invadono le fognature delle acque nere con fuoriuscite copiose per alcune ore di acque putride che inondano strade e cortili. Mi chiedo, è possibile che la collocazione del depuratore, recentemente aggiornato, sia da rivedere considerato che una gran parte di sviluppo della città si trova a valle dell'impianto? Ho la sensazione che alcuni progetti siano stati fatti da incompetenti o menefreghisti di come si programma uno sviluppo residenziale.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -