Forlì, Rotary: al 'divulgatore romagnolo' Stefano Servadei il premio "Alteo Dolcini"

Forlì, Rotary: al 'divulgatore romagnolo' Stefano Servadei il premio "Alteo Dolcini"

Il Rotary Club Forlì organizza Martedì 15 Marzo 2011, alle ore 20,30, presso l'Hotel della Città a Forlì, un incontro durante il quale Andrea Dolcini, Presidente dell'Associazione Alteo Dolcini, ospite del Club, assegnerà il premio "Alteo Dolcini 2011" a Stefano Servadei, divulgatore delle tradizioni culturali storiche e sociali della Romagna.

 

L'incontro, che sarà presieduto da Araldo Campanini, Presidente del Rotary Club Forlì, sarà l'occasione per conferire il significativo riconoscimento, all'ex parlamentare, figura notissima nel panorama, non solo politico, locale. E' questa la quarta edizione del premio, in precedenza assegnato a Giancarlo Minardi, Tonino Guerra, Walter della Monica, dedicato alle personalità che maggiormente si sono distinte nella promozione della Romagna, dal punto di vista della storia, della cultura e delle tradizioni.

 

Servadei fu legato da profonda amicizia con Alteo Dolcini, condividendo con lui l'esperienza del Tribunato di Romagna e numerose altre iniziative, fra cui, per citarne una, la pubblicazione dell'opera omnia di Aldo Spallicci, edita da Maggioli a partire dal 1988. Antifascista, attivo esponente del Partito Socialista e poi costantemente interessato ad azioni di impegno civile, Servadei ha agito costantemente a favore dell'identità storica e culturale della sua terra, animato sempre da una grande, ideale passione

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -