Forlì, ruba in un'azienda e fugge in bicicletta. Arrestato dalla Polizia

Forlì, ruba in un'azienda e fugge in bicicletta. Arrestato dalla Polizia

Forlì, ruba in un'azienda e fugge in bicicletta. Arrestato dalla Polizia

FORLI' - Bloccato da una pattuglia della Volante di Forlì dopo aver rubato una bici nuova di zecca di quelle ripieghevoli, un computer portatile, un telefonino cellulare ed altri oggetti di basso valore. Un giovane marocchino è stato arrestato nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì con l'accusa di furto aggravato. Il fatto è avvenuto poco dopo la mezzanotte nella zona artigianale di San Martino in Strada, dove il ladruncolo aveva visitato un'azienda.

 

Secondo quanto ricostruito dalla Polizia, il giovane, dopo aver scavalcato la recinzione, è riuscito ad entrare nella ditta calandosi dal lucernaio. Quindi si è impossessato della refurtiva, che ha occultato in uno zainetto. Dopodichè ha cercato di dileguarsi in sella alla bicicletta ripieghevole, ma lungo la sua strada ha incontrato una pattuglia della Volante. Alla vista degli agenti il giovane ha mostrato un certo imbarazzo.

 

I poliziotti l'hanno perquisito, recuperando così la refurtiva. Accompagnato in Questura per le formalità di rito, ha cominciato a dare in escandescenza quando ha intuito di esser arrestato. Per questo motivo dovrà rispondere anche dell'accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Venerdì mattina è comparso in tribunale per il processo per direttissima: il giudice gli ha inflitto 16 mesi e 400 euro di multa (pena sospesa).

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Max67
    Max67

    " il giudice gli ha inflitto 16 mesi e 400 euro di multa (pena sospesa)." Stasera è gia' dentro un'altra azienda a rubare...se gli va bene almeno gli rimane la refurtiva... Se gli va male...fa un giro in questura...niente di che...un piccolo contrattempo...

  • Avatar anonimo di alessandrat
    alessandrat

    potevano lasciargli anche la refurtiva.. con le nostre leggi questi vanno a nozze...

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -