Forlì: ruba le offerte dalla camera mortuaria, denunciato necroforo

Forlì: ruba le offerte dalla camera mortuaria, denunciato necroforo

Forlì: ruba le offerte dalla camera mortuaria, denunciato necroforo

FORLI' - Rubava le offerte dalle cassette per le offerte benefiche che venivano poste nelle camere ardenti delle persone defunte. Gli agenti della Polizia dell'ospedale di Forlì hanno denunciato un necroforo di 42 anni, dipendente dell'Ausl. Le indagini sono scattate in seguito alla denuncia sporta lo scorso agosto dal figlio della madre defunta che si era accorto che dalla cassetta delle offerte erano spariti i 20 euro che aveva messo il giorno precedente.

 

Sono due gli episodi di furto contestati al 42enne grazie anche all'ausilio di alcune immagini a circuito chiuso, ma l'uomo ha negato ogni responsabilità. L'accusa è di furto aggravato. Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare se il necroforo si sia reso protagonista di simili precedenti. Nonostante le pesanti accuse l'uomo non è stato sospeso dal suo incarico all'ospedale 'Morgagni-Pierantoni' di Vecchiazzano.

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Pinhead
    Pinhead

    Forse rubava per conto della dirigenza, per questo non l'hanno sospeso.

  • Avatar anonimo di renzo397
    renzo397

    non è stato sospeso....andiamo avanti come se nulla fosse.In fondo un furto cos'è! piccolo reato ormai depenalizzato.Quello che stupisce in questa faccenda è l'ospedale che non sospende come dire che nelle usl se vuoi fare cariera devi rubare.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -