Forlì, rugby: buon test a Faenza per gli 'aquilotti'

Forlì, rugby: buon test a Faenza per gli 'aquilotti'

Sono stati ottanti minuti di buon rugby quelli espressi dai forlivesi venerdì sera nell'ultimo test pre-campionato col Faenza RFC, squadra in netta crescita che giocherà nella Serie C Territoriale. E' di 11 mete a 1 il risultato finale per i biancoossi che hanno tenuto bene il campo ed hanno messo in mostra una buona organizzazzione offensiva. C'è ancora qualche meccanismo da registrare, soprattutto in fase difensiva ed in rimessa laterale, ma, tutto sommato, lo staff biancorosso può ritenersi soddisfatto del percorso di avvicinamento al campionato fatto dagli Aquilotti Biancorossi.

 

Il primo tempo è piacevole, giocato in un campo perfetto nonostante una fastidiosa pioggerellina, ed i forlivesi riescono a segnare a ripetizione ed a tenere il ritmo alto. Il Faenza è ben messo in campo, ha una struttura di gioco organizzata ed ha le idee chiare su come cercare di mettere in difficoltà i forlivesi. Nonostante questo i ragazzi di Balzani riescono ad imbastire delle buone trame offensive e riescono a non dare spazio agli attacchi manfredi. La meta biancoblu viene all'ultima azione del primo tempo con una bella individualità messa in mostra con 60 metri di corsa.

 

Il secondo tempo è più spezzettato, il ritmo non decolla anche a causa del terreno bagnato che rende intrattabile il pallone. Il direttore di gara è costretto spesso a fermare l'azione per comandare delle mischie ed il volume di gioco è sicuramente inferiore rispetto al primo tempo. I biancorossi segnano 3 mete, mentre i manfredi riescono ad entrare nei "22" locali solo un paio di volte.

 

E' stata, in definitiva, una buona partita giocata con estrema correttezza da entrambe le compagini (solo 10 punizioni fischiate in tutto l'incontro) che è servita ai giocatori per mettere altro ritmo nelle gambe ed ai tecnici pe trarre alcune conclusioni a 10 giorni dall'avvio dei tornei. A fine partita il tecnico Balzani dice "Prendiamo atto di avere, fortunatamente, diverse soluzioni, tutte valide in molti spot. Purtroppo ci sono un paio di ruoli dove non abbiamo molte alternative e questo, in un campionato lungo ed impegnativo come quello che andiamo ad affrontare, potrebbe essere un problema. Ovviamente c'è qualcosa da registrare, ma sono soddisfatto di quello messo in mostra dai ragazzi".

 

Adesso c'è ancora una settimana di duro lavoro per registrare quelle situazioni di gioco che hanno creato problemi ai biancorossi, e poi sarà il momento della verità con l'inizio del campionato.

 

Questi i 26 giocatori scesi in campo:

RF79 Primo Tempo: Giardini, Di Bello, Ruffilli, Santinicchia, Marzocchi F, Balzani L, Benvenuti, Camporesi, Roffilli, Biondo, Falcini, Temeroli, Valgiusti, Magnani, Lanzarini.

RF79 Secondo Tempo: Marzocchi F, Di Bello, Santinicchia, Marzocchi N, Mondardini, Balzani N, Di Criscio, Mercuriali, Savini, Falcini, Gallegatti, Guidi, Zaccariello, Turci, Rossi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -