Forlì, rugby: riprendono i campionati dopo la pausa natalizia

Forlì, rugby: riprendono i campionati dopo la pausa natalizia

FORLI' - Dopo la pausa invernale riprendono i campionati del Rugby Forlì.

 

SERIE C ELITE

Riparte il cammino in campionato della Banda Balzani che, dopo un mese di stop, affronta in trasferta il fanalino di coda Foligno Rugby. Nonostante gli umbri occupino l'ultimo posto in classifica ed i punti di differenza fra le due squadre siano oltre 20, quella in terra folignate è una partita, come racconta Coach Balzani, molto delicata: "Veniamo da circa un mese di stop ed il periodo natalizio non ci ha certo aiutato per trovare quel ritmo partita alto che ci consentirebbe di avere la meglio agevolmente in quel di Foligno. All'andata, pur vincendo, segnammo una meta per parte, e non sarà facile ripetersi perchè la loro mischia forte e ruvida dovrà correre molto meno, visto che il loro terreno di gioco è molto piccolo, e noi faremo molta fatica a girarci al largo, cosa che caratterizza il nostro gioco. Ovviamente noi vogliamo rimanere agganciati alla zona playoff, che attualmente dista 13 punti con due partite da recuperare ed una di queste è lo scontro diretto col Noceto, e scendiamo al lu centro de lu munno con in testa l'obiettivo dei 5 punti" conclude l'head coach forlivese.

La chiave di volta dell'incontro sarà nella qualità del lavoro che svolgerà l'intero pacchetto di mischia e per questo Balzani ha scelto una prima linea forte ma estremamente mobile. L'aggressività sui punti d'incontro è l'altro focus da non perdere di vista durante l'incontro dato che il campo ristretto nn consentirà di spostare molto il gioco da un raggruppamento all'altro.

Il calcio d'inizio è previsto per le 14.30 presso il Campo Sportivo Hotel della Torre.

 

UNDER 18

  Un rientro peggiore dalle feste i ragazzi del Duo Paostolico Temeroli-De Santis non potevano apettarsi. A Forlì arriva lo schiacciasassi Piacenza Rugby con un ruolino di marcia impressionante: 7 partite, 7 vittorie col bonus, 237 punti fatti, 17 subiti. Ma i Baby-Aquilotti ci hanno abituato ad imprese fuori dal comune per cui quello che andrà in scena all'Inferno Monti, calcio d'inizio ore 12.30, sarà un match spettacolare. Quello che preoccupa i tecnici biancorossi è quella che potrà essere la tenuta fisica dei ragazzi, dato che durante le vacanze natalizie è stato molto difficile allenarsi.

Una buona prestazione aiuterà sicuramente a fare morale per affrontare con più decisione il proseguo del campionato.

 

UNDER 16

Penultima giornata del girone d'andata per i ragazzi di Morani-Bonoli-Zuccherelli. A far visita ai Giovani Aquilotti nel primo incontro della giornata (Stadio Inferno Monti or 11.00) sranno i coetanei del Cesena Rugby per quello che si presenta come un derby molto difficile da interpretare. I cugini viaggiano nei piani alti in classifica, quota 15 tre vinte una persa, mentre i forlivesi non hanno ancora trovato la quadratura del cerchio e sono fermi a quota 5 con una vinta e tre perse. A complicare le cose ci ha pensato la malasorte che ha decimato una rosa già corta di per se.

Obiettivo di giornata è dare il massimo per poi fare i conti alla fine dell'incontro e non lasciare nulla d'intentato.

 

FEMMINILE

  Impegno interno per le Aquilotte BiancoRossoRosa in forza alle Mustang. In quel di Forlì arriva il Monza Rugby, attualmente seconda in classifica a quota 15 ma con un incontro in più disputato. Per le ragazze della franchigia con base a Pesaro sarà un incontro molto difficile con molti giocatori non disponibili ed un ritmo partita praticamente inesistente dato che l'ultimo match è stato disputato il 21 novembre. Sedioli, Rossi e Colangeli, comunque, galvanizzate dal giocare davanti al loro pubblico e sul loro campo, cercheranno di trascinare le compagne ad un successo che, sulla carta, pare più a portata di mano delle ospiti.

Calcio d'inizio, allo Stadio Inferno Monti, fissato per le ore 14.30.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -