Forlì: salute, un oro Olimpico a Gerolamo Mercuriale

Forlì: salute, un oro Olimpico a Gerolamo Mercuriale

FORLI' - Prima in "Casa Italia" poi allo "Sheraton Hotel Geat Wall" mercoledì 20 agosto è stata presentata la traduzione inglese dell'opera di Girolamo Mercuriale, il primo medico dello sport vissuto a Forlì tra il Cinquecento e il Seicento autore nel 1569 dell'opera "De arte gymnastica", nella quale è riuscito ad esprimere la necessità dell'attività ginnica quale terapia.

 

"Le due presentazioni sono state ben accolte - racconta il Dott. Germano Pestelli, Direttore dell'Unità Operativa di Riabilitazione dell'Ausl di Forlì, direttamente da Pechino - e soprattutto è stato manifestato, durante la conferenza stampa sia a Casa Italia nella mattinata  che all'Hotel Sheraton Geat Wall nel pomeriggio, da parte di giornalisti del settore di tutto il mondo e operatori sportivi, un forte e spontaneo interesse per l'argomento. I Presidenti delle Federazioni di Ginnastica presenti alle Olimpiadi, circa 100 delegati, hanno fatto molte domande e chiesto chiarimenti e spiegazioni su Mercuriale e sul suo pensiero."

 

Un grande successo, dunque, per il "De Arte Gymnastica"che, tradotto in inglese, ha raggiunto fama mondiale.

 

"La figura di Mercuriale ha destato molto interesse soprattutto al Presidente della Federazione giapponese - conclude il dott. Pestelli - che si e' definito, come Mercuriale, un medico e filosofo"

 

Il servizio sulla presentazione del libro, con l'intervento del Dott. Pestelli,  è andato in onda ieri mattina alle ore 8.00 sul TG 5.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -