Forlì, sanità: il prof Poletti nominato Cavaliere della Repubblica

Forlì, sanità: il prof Poletti nominato Cavaliere della Repubblica

Forlì, sanità: il prof Poletti nominato Cavaliere della Repubblica

FORLI' - Nuovo importante riconoscimento per il prof.Venerino Poletti, direttore dell'Unità Operativa di Pneumologia dell'Ospedale di Forlì. Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha conferito al prof.Poletti l'onorificenza di Cavaliere dell'Ordine "Al Merito della Repubblica Italiana" in un decreto di nomina che  porta la data del 2 giugno 2010 ed è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 13 agosto scorso. L'onorificenza verrà consegnata nei prossimi mesi.

 

Il prof.Venerino Poletti si è Laureato con 110/110 lode in Medicina e Chirurgia e specializzato in Tisiologia e Malattie dell'Apparato Respiratorio  e in Anatomia Patologica con il massimo dei voti. Dal 2010 è Direttore dell'Unità Operativa di Pneumologia dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì  e dal 2001  Direttore  dell'Unità Operativa di Pneumologia Interventistica. E' Coordinatore di Area Vasta Romagna Pneumologia/Endoscopia Toracica, Responsabile del Gruppo di Studio (AIPO) Pneumopatie Diffuse Infiltrative. Segretario del Gruppo di Studio "Diffuse parenchymal lung disease" dell'European Respiratory Society (ERS) Docente all'Università di Parma e all'Università di Bologna. Membro della Faculty di 1000 Medicine, sezione Interstiziopatie. Membro del Comitato Scientifico del gruppo intersocietario "RIPID".

 

Direttore del Programma "Ricerca ed Innovazione" dell'Azienda USL Forlì. Revisore di: American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine ChestEuropean Respiratory Journal Respiratory Medicine RespirationSarcoidosis Vasc Diff Lung DiseasesMonaldi Archives for Chest DiseaseLymphoma & LeukemiaPathology Research & Practice. Dal 2010 è membro dell' Editorial Board del prestigioso World Journal of Gastrointestinal EndoscopyIl prof.Venerino Poletti è inoltre Presidente dell'Associazione Morgagni per le Malattie Polmonari di Forlì (AMMP). Scopo principale dell'associazione è il sostegno alla ricerca scientifica sulle malattie polmonari, ma si estende anche a sviluppare rapporti operativi con istituzioni pubbliche nazionali ed internazionali con l'obiettivo di promuovere l'informazione in merito alla ricerca scientifica e sensibilizzare l'opinione pubblica e le istituzioni pubbliche e private riguardo alle problematiche sociali, sanitarie e terapeutiche connesse con le malattie polmonari.

 

E' autore di oltre 250 pubblicazioni scientifiche di cui 132 citate sul sito Internet PUBMED. L' Unità Operativa diretta dal prof Poletti è uno dei centri italiani accreditati per la"toracoscopia medica". L'équipe è oggetto di formazione continua, sovente anche presso sedi straniere come  quella di  Rochester, Minnesota (USA), Leyden (Olanda)  per l'apprendimento e il perfezionamento nell'utilizzo di queste sofisticate apparecchiature. Il team forlivese è convenzionato con l'Università degli Studi di Parma e collabora con l'Università di Verona, Maastricht (Olanda,) e Coimbra (Portogallo). E' inoltre centro specializzato per la fibrosi polmonareidiopatica, grave e non più rara patologia, sulla quale il gruppo forlivese conduce ricerche e sperimentazioni di livellointernazionale.La dotazione tecnologica dell'Unità Operativa di Pneumologia Interventistica è un riferimento di livellonazionale e comprende : video broncoscopi,broncoscopi rigidi,toracoscopi,apparecchiature laser, elettrocoagulatori,ecografo endobrochiale radiale e lineare ed un ecoendoscopio.

 

"Ció che piú mi gratifica di questo riconoscimento - commenta il prof.Poletti - è che fa onore ai miei genitori, Francesco ed Elisabetta,  e a mio fratello maggiore, Domenico, che tanto hanno fatto perchè io avessi la possibilità di proseguire gli studi".

 

 

  

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di d_a_v_i_d_e
    d_a_v_i_d_e

    complimenti, ma chissenefrega?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -