Forlì, sanità: il prof Poletti resta al Morgagni: nessuna fuga

Forlì, sanità: il prof Poletti resta al Morgagni: nessuna fuga

Forlì, sanità: il prof Poletti resta al Morgagni: nessuna fuga

FORLI' - "Continuare a lavorare a Forlì vuol dire avere di fronte a sé anni di attività scientifica intensa e, spero, interessante - commenta il prof. Venerino Poletti, direttore dell'U.O. di Pneumologia dell'Ausl di Forlì - grazie soprattutto al gruppo professionale che si è creato e alle strutture e tecnologie che mi hanno messo a disposizione Azienda Usl e città di Forlì, di cui ho sperimentato in questi giorni il grande affetto". Poletti, dopo le notizie di possibile fuga dall'ospedale di Forlì, spiega che resterà al Morgagni.

 

Poletti aveva partecipato ad un concorso per l'ospedale Sant'Orsola, ma la scelta è ricaduta su un altro candidato. Il prof.Venerino Poletti vanta infatti un curriculum di tutto rispetto. E' Coordinatore di Area Vasta Romagna Pneumologia/Endoscopia Toracica, Responsabile del Gruppo di Studio (AIPO) Pneumopatie Diffuse Infiltrative. Segretario del Gruppo di Studio "Diffuse parenchymal lung disease" dell'European Respiratory Society (ERS) Docente all'Università di Parma e all'Università di Bologna.

 

Membro della Faculty di 1000 Medicine, sezione Interstiziopatie. Membro del Comitato Scientifico del gruppo intersocietario "RIPID". Direttore del Programma "Ricerca ed Innovazione" dell'Azienda USL Forlì.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -