Forlì, Sansavini è il politico più 'ricco': 230mila euro di reddito

Forlì, Sansavini è il politico più 'ricco': 230mila euro di reddito

Luigi Sansavini, consigliere comunale del Partito democratico

FORLI' - E' Luigi Sansavini il consigliere ‘d'oro' del Consiglio comunale di Forlì. L'esponente del Partito democratico, che è anche assessore provinciale al Bilancio, è in vetta alla classifica dei redditi relativi all'anno 2006 dichiarati dai componenti di giunta e consiglio comunale forlivesi con 230mila euro di reddito. Al secondo posto si piazza l'ex senatore Romano Baccarini con 140.247 di reddito complessivo, medaglia di bronzo per il sindaco Nadia Masini, con 135mila euro.

 

L'unico altro consigliere comunale con un reddito a sei cifre è quello di Forza Italia, Antonio Nervegna, che nel 2006 ha dichiarato 106mila euro di reddito. Per tutti gli altri redditi piuttosto cospicui in alcuni casi, ma non particolarmente eclatanti. Confrontando i redditi del 2006 con quelli dichiarati nel 2005, si possono notare alcune differenze sostanziali. 

 

Dei quaranta consiglieri comunali seduti nell'assise cittadina, ben 11 non hanno acconsentito alla diffusione dei propri dati patrimoniali. Si tratta di Francesco Aprigliano (Mpa-Alleanza meridionale), Vincenzo Bongiorno (An), Roberto Gasperoni (Forza Italia), Flavio Giunchi (Forza Italia), Pio Guerrini (Pd), Cristian Manucci (Pd), Lea Milanesi (Forza Italia), Filiberto Perelli (Forza Italia), Giovanni Mario Tavoletti (Rosa Bianca), Ugo Terracciano (Udc), Luca Zambianchi (Forza Italia).

 

Hanno negato il consenso alla pubblicazione dei propri dati anche due assessori comunali, Liviana Zanetti (con deleghe al Decentramento e politiche giovanili) e Pier Giuseppe Bertaccini, l'ultimo assessore entrato in giunta al posto della verde Sandra Morelli.

 

Questi i redditi complessivi del 2006 dichiarati dai consiglieri comunali

 

Luigi Sansavini (Pd)                     230.231

Romano Baccarini (Viva Forlì)        140.247

Antonio Nervegna (Forza Italia)     106.286

Diana Morgagni (Pd)                    85.295

Massimo Montanari (Pd)               62.427

Vanda Burnacci (FI)                    53.797

Casadei Gardini Francesco (VF)     48.292

Fabrizio Francia (Pd)                    37.864

Luciano Minghini (Pd)          37.482

Mauro Briganti (Pd)                     33.706

Pietro Samorì (Pd)                       32.002

Andrea Avellone (Pd)                   32.000

Paolo Farneti (FI)                       29.176

Marco Errani (Pd)                        29.075

Paolo Ragazzini (Pd)                    28.570

Erio Sbaragli (VF)                        27.191

Alessandro Castagnoli (Pd)           26.859

Enrica Mancini (Pd)                      23.426

Ottavio Bonavita (Pd)                  20.852

Lauro Biondi (Pri)                        20.722

Tatiana Gentilini (Pd)          17.685

Leo Matteucci (Rifondazione)         12.738

Marco Valentini (Pd)                     11.472

Giulio Marabini (Pd)                      11.210

Alessandro Ronchi (Verdi)            4.662

Gabriele Gugnoni (Udc)                3.273

Valeria Camorani (Pd)                 2.195

Riccardo Tampellini (N.Romagna)   1.732

Daniele Tappari                           0

 

I redditi complessivi del 2006 della giunta comunale di Forlì

Nadia Masini (Pd)                        135.814

Evangelista Castrucci (Pd)            86.702

Giovanni Bucci (Pd)                      69.484

Elvio Galassi (Pd)                        50.386

Tiziano Marchi (Socialisti)             49.316

Sandra Morelli (Verdi)                  46.431

Lodovico Buffadini (Pd)                38.910

Palmiro Capacci (Rifondazione)      37.594

Loretta Lega (Pd)                        37.561

Loretta Bertozzi (Pd)                   37.557

Gabriele Zelli (Pd)                       37.482

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gianfranco Marzocchi (Pd)            31.700

Commenti (11)

  • Avatar anonimo di matteol
    matteol

    Ordelaffi, degli undici che non hanno acconsentito alla diffusione dei dati patrimoniali NOVE sono di centrodestra, e nella classifica dei primi 3 due sono di destra ed il primo, Baccarini, era repubblicano fino a meta' 2006. Che uno voglia attaccare i "comunisti" cosi' a priori si puo' anche capire (ognuno ha le sue fisse...), ma farlo con un po' piu' di criterio eviterebbe figure da peracottaro.

  • Avatar anonimo di Ordelaffi
    Ordelaffi

    Ma insomma non facciamo i moralisti: si sa che l'unica religione di Marx è il dio denaro, è il materialismo... Ma questa è un'altra storia. E non mi pare il caso di scandalizzarsi sui compensi dei nostri illuminatissimi amministratori. Sono cose che si sanno e che sono naturali in un sistema di potere radicato da decenni in città. Piuttosto mi pare sconveniente che ben 11 non abbiano acconsentito alla diffusione dei propri dati patrimoniali.

  • Avatar anonimo di matteol
    matteol

    Solo un appunto: per ogni consigliere e' stato indicato il partito di appartenenza *odierno* invece di quello dell'anno 2006, al quale sono riferiti i dati. Sansavini era del PRI fino a meta' 2006, per esempio, e dato che il PD non esisteva prima della fine del 2007 probabilmente per molti andrebbe indicato "DS" (ma bisognerebbe verificare caso per caso).

  • Avatar anonimo di Paolo1
    Paolo1

    Caro arnaldo non so perchè tu ti sia espresso in questo modo com me nel messaggio "visto il lavoro che fai... !"? spiegami un pò cosa intendi? belle parole espresse da uno che vorrebbe andare a votare per le primarie del PD. Complimenti per la coerenza! Comunque non intascando soldi pubblici direi che puoi scordarti di saperlo.

  • Avatar anonimo di LIOPx
    LIOPx

    Si parla della finanza e dell'economia, del fatto che i risparmiatori prenderanno una batosta con quello che sta accadendo nel mondo, si parla che tantissima gente non arriva alla fine del mese.Ma stiamo scherzando !! Luigi Sansavini, credo che non abbia questi problemi. Capirei un sindaco,è sempre tanto, ma la faccia e la resposabilità di molte situazioni cadono semrpre sul sindaco.E Sansavini cosa fa per prendere 230 mila euro all'anno?

  • Avatar anonimo di Brenno
    Brenno

    altra cosa.... E APRIGLIANO DOV'E' ??? ahahhahaahah ridiamo per non piangere....

  • Avatar anonimo di Brenno
    Brenno

    Cavoli...e per fortuna che derivano dalla scuola marxista..alla faccia del popolo e dei poveracci...

  • Avatar anonimo di Luca
    Luca

    Oltre a chiedermi come vive quello con 0, mi chiedo anche il motivo per cui gente di sinistra si rifiuta di dichiarare in modo trasparente quanto guadagna!

  • Avatar anonimo di Davide1
    Davide1

    Sono al lordo di tasse, ossia sono gli imponibili sui quali vengono calcolate le tasse.

  • Avatar anonimo di arnaldo
    arnaldo

    Ma sono al lordo .. o al netto delle tasse .. irpef addizionale regionale.. addizionale comunale... ... ecc.. e Tu paolo 1quanto dichiari? Credo molto poco .. visto il lavoro che fai... !!!

  • Avatar anonimo di Paolo1
    Paolo1

    Daniele Tappari 0 Mi chiedo come faccia a campare uno che dichiara zero.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -