Forlì, sciopero Cgil. Bartolini (An) ai lavoratori: "non partecipate, è sciopero del Pd"

Forlì, sciopero Cgil. Bartolini (An) ai lavoratori: "non partecipate, è sciopero del Pd"

FORLI' - Luca Bartolini, capogruppo di Alleanza nazionale in Consiglio regionale, lancia un appello ai lavoratori forlivesi a non partecipare ad uno sciopero "esclusivamente politico: non e' contro la crisi ma contro il Governo Berlusconi".

 

Il leader forlivese di An spiega che "questo strumento utilizzato dal sindacato nazionale della sinistra per sostituirsi all'opposizione inesistente del Pd, non porta alcun beneficio ai lavoratori forlivesi e cesenati che vi aderiscono anzi, Forli' come l'Italia, in questo delicato momento, ha bisogno di tutto tranne che di inutili e strumentali scioperi generali".

 

Per Bartolini, inoltre, gli effetti di questo sciopero sono "di semplice disturbo alle normali utenze famigliari senza la prospettiva di alcun beneficio per i lavoratori che aderiranno, se non il maleficio di aver buttato una giornata di lavoro  utilizzando un'importante strumento di battaglie sociali e di lavoro quale e' lo sciopero generale che in passato ha invece garantito la conquista di importanti diritti".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di qui l'invito ai forlivesi a non aderire, ad evitare "una manifestazione politica fatta ad hoc per prestare il fianco a una parte del Pd. Le critiche mosse al governo Berlusconi sono strumentali: Epifani pare avere a cuore solo lo scontro e glissa sulle proposte concrete anti-crisi che invece il governo ha fatto".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di matteol
    matteol

    "Lo sciopero non e' contro la crisi ma contro il governo Berlusconi"? Spero che Bartolini si sia sbagliato a scrivere perche' altrimenti ci sarebbe da preoccuparsi: e' OVVIO che lo sciopero e' contro il governo, e' stato detto esplicitamente, anche nel titolo della notizia su questo sito: https://www.romagnaoggi.it/forli/2008/12/11/110511/ Lo sciopero - leggo - e' contro le misure economiche e sociali del governo (che vengono ritenute inadeguate). Fare uno sciopero generico "contro la crisi" come scrive Bartolini non avrebbe il minimo senso logico.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -