Forlì, sconfitta di misura per i junior della Libertas Hockey

Forlì, sconfitta di misura per i junior della Libertas Hockey

FORLI' - Dall'impegnativa trasferta in terra toscana la Libertas Hockey Forlì torna sconfitta di misura, 3-2, per mano di quell'Hockey Empoli che all'undicesima giornata del Campionato Nazionale di Hockey inline di serie A2 è, ancora imbattuta, l'indiscussa capolista a un passo dalla matematica promozione in A1.

 

Ritmo elevato e continui capovolgimenti di fronte hanno caratterizzato la partita fin dalle prime battute di gioco, con tra i pali forlivesi Silvia Grottanelli a vanificare le iniziative offensive avversarie. Contro ogni pronostico, al settimo minuto erano i romagnoli a portarsi in vantaggio con capitan Michele Rossi, sfruttando la prima situazione di superiorità numerica (power play), ma cinque minuti più tardi, quando erano i toscani a beneficiare dell'uomo in più in pista, arrivava il pareggio dell'Empoli (1-1).

 

L'arbitro fischiava una seconda penalità ai padroni di casa e la Libertas Forlì era abile a capitalizzare il power play con Fabio Ricci e difendere il vantaggio (1-2) dalla  successiva situazione di superiorità numerica dei toscani. Non ci riusciva invece a circa tre minuti dall'intermezzo, quando sempre con l'uomo in più l'Empoli pareggiava lo scorer (2-2). Il primo periodo si concludeva con un ulteriore power play a favore dei toscani, che però questa volta non riuscivano a sorprendere il portiere romagnolo.

 

Per la seconda frazione di gioco Marco Montanari si avvicendava a Grottanelli a difesa della porta della Libertas Hockey Forlì e con alcuni interventi decisivi dimostrava di essere entrato subito in partita. Nei minuti a venire l'arbitro dispensava altre due penalità a ciascuna squadra, senza però che nessuna delle due riuscisse ad avvantaggiarsi delle rispettive situazioni di superiorità numerica. A circa sette minuti dal termine della gara, complice un calo di tensione nella retrovia forlivese, l'Empoli sbloccava il risultato portandosi al comando per la prima volta nell'incontro.

 

Passata indenne un ultima situazione di inferiorità numerica, negli ultimi minuti la Libertas Hockey si lanciava all'attacco e coach Domenico Comai tentava il tutto per tutto togliendo dai pali Montanari per schierare un uomo di movimento in più. I toscani subivano la pressione dei forlivesi e a tratti i nervi gli cedevano come quando dalla panchina un empolese rivolgeva pesanti e ripetuti insulti a un avversario in pista (unico momento un po' meno sportivo di tutta la partita). L'Empoli era comunque bravo a chiudersi in difesa della propria porta e respingere l'arrembaggio dei romagnoli fino alla sirena finale.

 

Sconfitta a parte, per la Libertas Hockey Forlì si è trattata di una giornata di grande festa con le formazioni Under 15 e Under 10 che, prima della partita dei senior, si sono misurate con i pari categoria empolesi nel "Junior & Mini-Hockey Day". A fare da cornice al tutto la proverbiale accoglienza dell'Hockey Empoli, che ha offerto un lauto pranzo a tutti gli atleti ed accompagnatori.

 

Hockey Empoli - Libertas Hockey Forlì 3-2 (2-2)

Hockey Empoli: Buschi, Armeni, Errico, Pazzaglia, Sadocchi, Toccafondi, Onorato, Bellè, Lunardini, Viti, Branzanti, Levante, Sani, Rovai, Saettoni, Giorgetta

Libertas Hockey Forlì: Grottanelli, Montanari, Bandini, Carbonari, Carpeggiani, Galassi, Postiglione, Ragazzi, Ricci, Rosetti Lo., Rossi, Valgiusti, Vestrucci

Reti di : Rossi (7:26), Saettoni (12:27), Ricci (13:40), Saettoni (22:38), Bellè (42:50)

 

CLASSIFICA (10° giornata)

Hockey Empoli 30 pt; Mammuth Latina 22 pt*; Libertas Hockey Forlì 18 pt; Raiders Montebelluna 15 pt; Draghi Torino 14 pt; Pattinatori Sambenedettesi e Lions Arezzo 12 pt; Rhinos Treviso 7 pt*; Catania Flames 0.

 

* Una partita in meno

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -