Forlì: scopre i ladri nel bar e li fa arrestare

Forlì: scopre i ladri nel bar e li fa arrestare

Forlì: scopre i ladri nel bar e li fa arrestare

FORLI' - Con gli attrezzi del mestiere, si sono presentati al ‘Bar Bruno' in zona Foro Boario a Forlì. Mentre stavano per ripulire le cassettine dei videogame, sono stati sorpresi dalla proprietaria dell'esercizio che non ha esitato a chiedere l'intervento della Polizia. Sul posto si sono così precipitate due Volanti della Questura che hanno arrestato i ladri: si tratta di due albanesi, rispettivamente di 22 e 30 anni, incensurati, il primo in attesa di regolarizzazione.

 

>LE IMMAGINI DEL FURTO

 

L'episodio si è consumato nella fredda notte tra sabato e domenica. Erano circa le 4 quando la titolare si è presentata al bar di via Ravegnana per l'apertura. Ma qualcosa l'ha fin da subito insospettita: alcuni rumori provenienti dall'interno del locale. A quel punto la donna ha allertato il ‘113'. Sul posto si sono precipitate due ‘Volanti', una delle quali già in zona per un servizio di pattugliamento.

 

Gli agenti hanno sbarrato l'ingresso principale e quello laterale, scelto dai ‘topi' per l'incursione. Per farlo hanno dovuto tagliare una catena da oltre un metro. Una volta entrati si sono chiusi dall'interno ed hanno preso di mira alcuni videogames. Il lavoro, tuttavia, è stato bruscamente interrotto: vistosi scoperti i ladri si sono occultati in un ripostiglio raggiungibile con una scaletta. I poliziotti, tuttavia, hanno presto scovato il nascondiglio.

 

Alla vista degli uomini in divisa, i malviventi non hanno esitato a lanciargli contro una sedia. Per questo motivo sono stati arrestati con l'accusa di tentata rapina. Il più giovane dei due, residente a Venezia ed in attesa di regolarizzazione, è stato trovato in possesso di un documento falso, motivo per il quale è stato denunciato. L'altro, poco più che è risultato regolarmente residente a Forlì.

 

Uno dei due, inoltre, è stato trovato con 650 euro, presumibilmente frutto di un precedente furto. L'intera somma è stata sequestrata insieme ad attrezzi da scasso in possesso dei ladri, picconi e cacciaviti.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -