Forlì, scuola 'Diego Fabbri'. L'Idv respinge le critiche

Forlì, scuola 'Diego Fabbri'. L'Idv respinge le critiche

FORLI' - Italia dei Valori respinge le critiche rivolte all'amministrazione sui lavori alla scuola Diego Fabbri. Pur capendo la preoccupazione dei genitori, l'allarmismo e le informazioni errate riferite dalla stampa non fanno altro che creare un danno alla realtà dei fatti. Ci sono, purtroppo, zone soggette a fibre di amianto veramente pericolose nei garage e nelle tettoie di buona parte delle zone residenziali Forlivesi.

 

In accordo con i genitori della scuola i lavori di smaltimento presso la scuola sono stati fermati prima dell'inizio della scuola, con la zona di intervento in sicurezza. Tuttavia le analisi dell'AUSL hanno trovato valori fuori dalla norma fuori dalla stessa.  A questo punto l'amministrazione è intervenuta come doveva. Non è possibile accusare il comune di aver fatto quello che doveva fare in questa situazione. L'argomento è sicuramente delicato, visto che parliamo della salute dei nostri figli, per questo motivo non è possibile lasciare spazio a nessun fraintendimento.

Federico Balestra, Capogruppo IDV Forlì

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di cesare
    cesare

    NON è stata la stampa a creare allarmismi (almeno tra noi genitori degli alunni della Diego Fabbri) ma sono stati i dati oggettivi. L'amministrazione ha TOPPATO di BRUTTO!!!! Se apriva il cantiere il giorno stesso della fine dell'anno scolastico probabilmente i lavori sarebbero terminati in tempo, senza accendere questo cerino che Vi state rimpallando ta le istituzioni varie Lei dice che hanno trovato "valori fuori dalla norma fuori dalla stessa" (presumo intenda dire stessa scuola); l'hanno avvisato vero che i valori fuori norma erano nell'atrio e nella zona mensa oltre che nel cortile dove i bambini giocano???. Visto che sta indagando la Magistratura, vedremo alla fine se l'amministrazione comunale ha operato correttamente e con il buon senso del "padre di famiglia" o meno. Noi genitori, distro nostre sollecitazioni, stiamo riscontrando che le istituzioni si stanno adoperando per risolvere o per attenuare il problema ed il disagio. Voi politici potreste smetterla di difendere il Vostro operato senza piegare il capo perchè questa volta siete in difetto. Tutti, troppi, amministratori ed opposizione, state cercando visibilità sfruttando la complessa situazione. Riterrei più opportuno TACERE e LAVORARE. Cesare

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -