Forlì, scuole aperte nonostante la neve. Il PdL: "Pressapochismo della giunta Balzani"

Forlì, scuole aperte nonostante la neve. Il PdL: "Pressapochismo della giunta Balzani"

Forlì, scuole aperte nonostante la neve. Il PdL: "Pressapochismo della giunta Balzani"

FORLI' - "Dopo gli ingenti danni agli autoveicoli e alle alberature registriamo con rammarico che, passata l'emergenza, non erano ancora state ripristinate le condizioni ottimali di sicurezza in molte zone della città. Stupisce la decisione dell'apertura delle scuole senza prima aver riportato alla normalità la situazione specialmente in prossimità dei plessi scolastici". Il PdL, ed in particolare Luca Bartolini, Stefano Gagliardi e Alessandro Spada, continua ad essere critico sulla gestione dell'emergenza neve.

 

"Plessi scolastici - dichiarano - che in molti casi si presentavano ancora circondati da enormi cumuli di neve e da numerosi rami caduti dagli alberi. Anche la zona nevralgica di via Punta di Ferro, importante centro servizi e attraversata da linee del trasporto pubblico, risultava completamente ricoperta dal manto nevoso. Lo stesso può dirsi per il parcheggio di fronte al San Domenico, anch'esso inaccessibile, e per la quasi totalità delle piste ciclabili più importanti. Il continuo pressapochismo messo in campo dalla Giunta Balzani nella gestione delle conseguenze di questi fenomeni meteorologici ha esposto a gravi disagi la popolazione"

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di collina
    collina

    grazie a Romagna Oggi che per adesso ospita commenti, concordo con cesare e mattia destra e sinistra avete rotto ,con tutti i problemi che ci sono cercate solo di galleggiare per la Vostra poltrona una volta i vecchi politici con le loro ideologia almeno avevano a cuore il loro paese ed il sociale,ora deboli e giovani sono lasciati soli,occorrerebbe ricordare che il disagio estremo ha sempre mobilitato i giovani ad azioni estreme,vedi quello che sta succedendo al di fuori dei nostri confini,con il vostro egoismo nn vorrei che tra qualche anno possa succedere una protesta tosta anche da noi ,ed allora di chiu sara la colpa ?la dareta agli alieni

  • Avatar anonimo di Mattia
    Mattia

    Cari Bartolini & Co., sono un vostro elettore da SEMPRE. Ho sempre appoggiato molte battaglie, ma sulla questione neve sembrate molto il centrosinistra al Governo: appena succede qualcosa, non esitate ad attaccare. Anche quando non ve ne sono le motivazioni. MI AVETE ROTTO LE PALLE! L'anno scorso avete criticato perchè le scuole erano chiuse, quest'anno perché sono aperte. La nevicata è stata eccezionale e credo che in effetti qualcosina in più si potesse fare, ma non è stato un disastro come altre volte (quando caddero 10 cm di neve). Avete stufato anche i vostri stessi elettori con queste menate da bambini capricciosi. BASTA!

  • Avatar anonimo di collina
    collina

    mi sembra che il pdl faccia proprio sola mera propaganda come purtroppo fli ,cosi come la fa certamente buona parte della sinistra quando si trova all'oppozizione,vi imaginate tenere chiuse le scuole e quindi costringere i genitori magari ad assentarsi dal lavoro per nn lasciare a casa i figli minorenni,questo si che ò disagio,è proprio nel momento di calamita che le strutture pubbliche devono essere presenti,se nn sono presenti tutti gli alunni si potrebbe usare il tempo per educazione civica(magari spiegando anche cosa vuole dire unita D'ITALIA permesso della lega permettendo)poi anziche parlare di pressapochismo ,si cerchi invece di capire se nel marasma della nevicata,tutti hanno assolto al compito affidato oppure si sono persi per vie traverse,per interessi personali,quindi cerchiamo di essere costruttivi,oppure forse questo a molti non conviene,hanno provato i signori a visitare comuni limitrofi quidati dalla compagine PDL io per lavoro ho girato un poco ma nn ho visto nessun miracolo

  • Avatar anonimo di cesare
    cesare

    A me queste considerazioni fanno assolutmente inc ... Mi rivolgo ai politici indicati ed in particolare a Luca, amico di vecchia data. Ragazzi, cerchiamo di essere obiettivi! potevamo lasciare a casa i ragazzi da scuola anche oggi? certmente no! Se per una nevicata dobbiamo chiudere le scuole per più giorni, chissà cosa dovrebbe sucedere in quelle località dove hano precipitazioni nevose di quest' entità per alcuni mesi all'anno. Le scuole sarebbero sempre chiuse. Piuttosto mi indigno non per i cumuli di neve ma perchè quest mattina allo 8,00 in molte vie del centro storico non erano ancora passati a pulire le strade di modo che digraziati come me hanno fatto veramente fatica a percorrere certe stade prima di arrivare ad arterie principali dove, francamente, si grava bene. Probabilmente, anche se ho seri dubbi, non avevano un mezzo da utilizzare per pulireattentamente tutte le strade del centro. Tutto è migliorabile però il comportamento dell'opposizione al governo locale NON deve, a mio parere, adottare i sistemi che adotta l'opposizione a livello nazioale; deve essere certamente superiore, critica ma comprensiva delle oggettive difficoltà come pure riconoscente di quello che è fatto correttamente. Come la sinstra a livello nazionale deve iniziare a capire che il Governo ha fatto molto, così, anche a livello locale, l'opposizione deve capire e ragionare più obiettivamente. In tutti i casi si può sempre fare meglio ma occorre non esagerare, nelle pretese. Io mi sono indignato perchè non avevano pulito la mia strada però posso capire tutte le difficoltà incontrate come pure posso capire che la bacchetta magica non ce l'ha nessuno. Facciamo un'opposizione più conreta con valide argomentazioni. Cesare

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -