Forlì: Sefi Idem ospite del gruppo Giovani Imprenditori di Confartigianato

Forlì: Sefi Idem ospite del gruppo Giovani Imprenditori di Confartigianato

FORLI' - L'atleta Josefa Idem inaugura la seconda edizione della Scuola delle Responsabilità, promossa dal Gruppo Giovani Imprenditori di Federimpresa Confartigianato ForlìCesena, con il contributo di Ubi Banca  Popolare di Ancona, che porta come titolo "Giovani, politica e società: insieme per costruire il futuro". 


La campionessa olimpica interverrà martedì 17 novembre al Centro Engel in via Ravegnana, 407 a Forlì, a partire dalle ore 18, per portare la propria testimonianza sul tema "in azienda come nello sport: quali i messaggi positivi da conservare". 
Obiettivo del ciclo di incontri è infondere nei giovani la conoscenza e passione per il lavoro, insieme alla consapevolezza dell'importanza del ruolo che essi rivestiranno nella società in qualità di classe dirigente del futuro. 


Spiega Chiara Ricci, coordinatrice del gruppo Giovani Imprenditori "vogliamo promuovere la partecipazione dei giovani alla vita pubblica per rafforzarne il senso di appartenenza al territorio, favorendo il confronto di diverse opinioni per suscitare un maggior coinvolgimento. Un'iniziativa volta a promuovere una partecipazione attiva alla vita politico-sociale locale da parte dei giovani, unica vera risorsa e serbatoio da cui attingere nuove idee ed energia in vista di un necessario ricambio generazionale. 


"Con la Scuola delle Responsabilità" conclude il presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Federimpresa Francesco Macori "vogliamo fare sì che il giovane non sia solo destinatario o consumatore di cultura, ma soggetto protagonista capace di sviluppare nuove opportunità. Si tratta una scuola di formazione politica, nel senso più ampio del termine, che coinvolgerà, come per l'edizione precedente tenutasi nel 2007, dirigenti politici, amministratori e giovani imprenditori per scambiare esperienze, punti di vista e competenze, con la partecipazione di esponenti di governo, esperti, personalità accademiche e rappresentanti del mondo economico, politico, istituzionale e dello sport."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -