Forlì: seminario sul tema della proprietà industriale e brevetti

Forlì: seminario sul tema della proprietà industriale e brevetti

La tutela e la diffusione dei diritti della proprietà industriale sono considerati dal sistema camerale uno degli obiettivi più importanti per rilanciare la competitività delle imprese, specialmente in questo momento di grave crisi economica. 

Le Camere di Commercio hanno un ruolo attivo nel campo dei brevetti e marchi, infatti non si limitano ad una semplice attività di raccolta delle domande (va tenuto presente che non esiste in tal senso una competenza territoriale, per cui le domande di marchio/brevetti possono essere depositate anche presso altre Camere o presso l'UIBM), ma sono impegnate anche a promuovere e valorizzare le tecnologie brevettate. Utilizzano infatti strumenti (in particolare, apposite banche-dati, quali Telemaco su marchi e brevetti nazionali e Compumark su quelli di Paesi esteri) per favorire l'incontro tra titolari ed utilizzatori di tecnologie, oltre che per fornire approfondimenti tecnologici "mirati" (ad esempio nei comparti della nautica, agroalimentare, ecc...).
Diffondono poi le informazioni brevettuali e svolgono una rilevante azione di contrasto alla contraffazione, come previsto dalla legge 99/2009 (art. 15).


La Camera di Commercio di Forlì-Cesena, in collaborazione con Ministero Sviluppo Economico e Istituto per la Promozione Industriale (IPI), in linea con quanto espresso a livello nazionale, è impegnata a diffondere la cultura brevettale; a tale scopo organizza un seminario di approfondimento dal titolo "L'innovazione e il brevetto quali fattori di sviluppo delle imprese".
L'incontro, previsto mercoledì 10 marzo 2010, alle ore 14.45, a Forlì presso la sede dell'Ente, (Corso Repubblica 5), fornirà una panoramica sulle iniziative internazionali di cooperazione a supporto delle imprese e sull'importanza dei rapporti di ricerca ai fini di una corretta strategia di tutela della proprietà industriale. 


Il seminario sarà aperto dagli indirizzi di saluti da parte di Alberto Zambianchi, Vice Presidente Vicario della Camera di Commercio di Forlì-Cesena; seguirà l'intervento di Delfina Autiero, rappresentante della Cooperazione Istituzionale, Innovazione, dell'Istituto per la Promozione Industriale (IPI), con una relazione riguardante "Le iniziative internazionali di cooperazione a supporto delle imprese"; parlerà poi Riccardo Coppo, del Ministero dello Sviluppo Economico - Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, su "La nuova procedura brevettuale e la ricerca di anteriorità: come interpretare i rapporti di ricerca" 


Con l'occasione saranno anche presentati, da Adriano Rizzello, responsabile dell'ufficio Legale della Camera di Commercio di Forlì-Cesena, due progetti dell'Ente in fase di avvio: il progetto "Pre-diagnosi della proprietà industriale come strumento di supporto all'impresa" e il progetto "Help Brevetti e Marchi". 
Il primo, in collaborazione con la Direzione Generale per la lotta alla Contraffazione- UIBM e con l'Istituto per la Promozione Industriale (IPI), si propone di supportare le imprese nell'utilizzo strategico del proprio patrimonio immateriale costituito dai marchi e dalle invenzioni brevettate o brevettabili. 
Con il secondo si intende fornire ad imprese e privati un servizio di consulenza in materia di proprietà industriale, con l'ausilio di professionisti esterni (consulenti in proprietà industriale e avvocati esperti in proprietà industriale). 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -