Forlì: seminario sulla "montagna terapia" in Provincia

Forlì: seminario sulla "montagna terapia" in Provincia

FORLI' - La Provincia di Forlì-Cesena, attraverso il Servizio Ambiente e Sicurezza del Territorio, organizza Sabato 20 marzo 2010 alle ore 9,00 presso la sala del Consiglio della Provincia, un seminario nazionale dal titolo "MontagnaTerapia. Natura, biodiversità e diversa abilità".

 

Il seminario, curato in collaborazione con il Club Alpino Italiano, mette l'ambiente della montagna sotto i riflettori, divenendo teatro di un originale approccio metodologico a carattere terapeutico-riabilitativo e/o socio-educativo, finalizzato alla cura ed alla riabilitazione di persone con differenti problematiche, patologie o disabilità, all'incremento della salute e del benessere, per un miglioramento della qualità della vita.

 

Come afferma l'Assessore provinciale alla Qualificazione Ambientale Luciana Garbuglia: "Il seminario si inserisce tra i nostri progetti/laboratori che vedono le aree naturalistiche, i Parchi, le Riserve e i siti di Rete Natura 2000, come luoghi in cui applicare alcune esperienze condotte da strutture sanitarie ed associative, sulle potenzialità terapeutico-riabilitative e di accrescimento del benessere psico-fisico indotto dalla frequentazione di aree ad alta valenza naturale. Oltre ad educare all'importanza di conoscere e conservare la biodiversità del nostro territorio, vogliamo anche garantire alle persone disabili l'accesso ai luoghi protetti e alle attività di educazione ambientale che si realizzano tra il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, la Riserva Naturale Bosco di Scardavilla e i siti d'importanza comunitaria."

 

Sarà presente il Presidente Generale del Club Alpino Italiano, Prof. Annibale Salsa, che introdurrà ad una serie di esperienze condotte nelle aree montane e protette e illustrate da relatori provenienti da diverse parti d'Italia. Si parlerà anche di accessibilità come opportunità per il sistema turistico, ed infine si illustrerà il quadro regionale dell'accessibilità delle aree protette con l'intervento del responsabile regionale del Servizio Parchi Enzo Valbonesi .

 

Il seminario rappresenta una occasione per portare nella nostra provincia una metodologia e una serie di protocolli medici che vogliono affiancarsi ad altri trattamenti sanitari al fine di aiutare chi convive con una diversa abilità. L'ambiente montano possiede elementi legati alla naturalità, alla wilderness, agli spazi verticali e alla genuinità culturale, tali da incrementare il benessere personale, la salute e il senso del rispetto per gli ambienti naturali di tutti noi. Il seminario è gratuito e prevede il rilascio di un attestato di partecipazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -