Forlì: sempre meno bimbi in lista d'attesa per il nido

Forlì: sempre meno bimbi in lista d'attesa per il nido

Forlì: sempre meno bimbi in lista d'attesa per il nido

FORLI' - "Saranno in pochissimi i bimbi a non trovare posto al nido", questa la dichiarazione dell'assessore comunale uscente alle politiche educative, Loretta Lega. I dati: nel giugno 2004 erano 400 i bambini in lista d'attesa, nel giugno del 2008, 311, e nel mese in corso, 137. Questo snellimento guarda a 2 fattori: "il convenzionamento con i gestori privati (25 posti nel 2004, 112 nel 2009) e l'apertura di due nidi comunali gestiti con la formula della 'concessione'".

 

Si tratta del Piccolo Giallo, al Ronco, aperto nel 2005, e L'Orsetto, in viale Bolognesi, nel 2008. "La maggior criticità - sottolinea la Lega - resta per la piena accoglienza dei bambini in età compresa fra i 12 e 18 mesi, per i quali sarebbe necessario reperire ulteriori risorse per ampliare il numero di posti convenzionati".

 

"La lista d'attesa 2009/2010 è distribuita in quattro graduatorie - specifica - ed è composta di 5 bambini grandi (24/36 mesi), 15 bambini medi (19/23 mesi), 89 bambini piccoli (12/18 mesi), 28 bambini piccolissimi (3/11 mesi). Poiché le rinunce ogni anno riguardano circa il 20% dei bambini, è verosimile ritenere che saranno pochissimi quelli che non troveranno posto al nido".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -