Forlì, si è formato il comitato dei cittadini del centro storico

Forlì, si è formato il comitato dei cittadini del centro storico

Forlì, si è formato il comitato dei cittadini del centro storico

FORLI' - Si è costituito il 'Comitato residenti centro storico' di Forlì. Il Comitato riunisce i residenti e proprietari di immobili ad uso residenziale nel centro storico. "Il Comitato opera senza fini di lucro e vuole promuovere la civile convivenza >e la vivibilità nelle zone del centro storico di Forlì. Intende proporre progetti atti a migliorare la qualità della vita e a contrastare ogni forma di degrado ambientale e sociale tramite la vigilanza sulla tutela ambientale e sulla tutela del diritto alla salute dei residenti", recita una nota del comitato.

 

Il comitato promuoverà iniziative dirette ai cittadini e lavorerà con le istituzioni (Quartiere, Circoscrizione, Comune) per un rapporto costruttivo che informi, promuova e sensibilizzi rispetto ai problemi inerenti il centro storico. Sulla carta si promette autonomia, su uno dei temi più controversi che dividono gli schieramenti politici: "Il Comitato intende mantenere una posizione di autonomia e indipendenza da partiti politici ed associazioni. Tale orientamento non impedirà di realizzare momenti di confronto e collaborazione con quelle forze organizzate che condividono gli obiettivi del Comitato".

 

Il coonsiglio Direttivo è formato da Pier Carlo Lombardi, Elvio Cicognani, Vanni Gregorio, Fabio Ravaioli, Roberta Zoli, Franca Giannelli, Brunella Ramilli, Giuseppe Cirillo, Pio Barletta, Andrea Gregorio, Massimo Tuozzo. Il presidente è Massimo Tuozzo.

Commenti (9)

  • Avatar anonimo di Beatrice
    Beatrice

    @Dorian Oh meno male, perchè ero preoccupata per il mio corso di aerobica. Siamo tutte donne, e per di più italiane, e ci chiediamo se non ci tocchi trovare un'equa rappresentanza maschile, nonchè gay e trans, non dimenticando la quota cinese, quella musulmana (non so come faranno col burqa, a saltare ci inciampano) la senegalese e la sudamericana, i diversamente abili, gli ipovedenti e gli obesi.....

  • Avatar anonimo di J. Dorian
    J. Dorian

    @Beatrice ovvio che era buffo/ironico, perché di boiate come quella (quote rosa, pari rappresentanza, multiculturalismo a colpi di baionetta, ...) prima o poi ci moriremo. Per il resto, il lapsus non è stato intenzionale, è che vado di fretta e la tastiera è piccola ... ma devo ammettere che pur non volendo ci stava bene come battuta, grazie per l'apprezzamento !

  • Avatar anonimo di Beatrice
    Beatrice

    @Dorian: il tuo commento è buffissimo. Anche quando un gruppo di liberi cittadini si costituisce in comitato, deve essere "politicamente corretto" a tutti i costi? E mi è piaciuto anche il tuo lapsus "freudiano": il centro STOICO!

  • Avatar anonimo di ilmatterello
    ilmatterello

    salve, non so qale sia stato l'iter per la costituzione del comitato e se è effettivamente espressione dei soggetti componenti, ma considero l'iniziativa valida e necessaria per fare sentire anche la voce di chi ci abita. Fino ad ora è pravalsa solo la voce delle associazione di categoria che, come più volte ho affermato, mirano solo agli interessi dei loro associati in barba alle esigenze dei residenti e della collettività. ilmatterello.wordpress.com

  • Avatar anonimo di R_I_C_K_
    R_I_C_K_

    NON SO SE FOSSE IRONICO O MENO IL MESSAGGIO DI SIMY...LO PRENDO COL SORRISO SULLE LABBRA E DICO GRAZIE IN OGNI CASO. IDEE SINCERAMENTE NE HO POCHE...SE SI DEVE VALORIZZARE LO SI PUO FARE NON SOLO CON ADDOBBI DA MIGLIAIA DI EURO PER NATALE O 2 MESI DI MERCOLEDI IN CENTRO (CHE CMQ CONDIVIDO) - IO INTENDO IL CENTRO PER QUALITA', NON QUANTITA...QUALITA DEI NEGOZI, DELLE INFRASTRUTTURE, DELLA GENTE CHE LO POPOLA, DELLA VITA NOTTURNA SANA E NON VANDALICA...

  • Avatar anonimo di J. Dorian
    J. Dorian

    Non conosco queste persone, ma a giudicare dai cognomi mi sembrano tutti italiani. E' noto che oramai la maggioranza del centro storico è abitata da migranti delle diverse etnie, che sono comunque i più dinamici dal punto di vistas imprenditoriale, e troverei giusto che il comitato tenga conto della diversa rappresentanza dei nuclei culturali prevedendo almeno due italo-cinesi, un paio di italo-maghrebini, un afro-italiano e un rappresentante di gruppi culturali altri al suo interno. Così da avere 6 migranti e 5 forlivesi in tutto. Potrebbe così rispecchiare meglio i nuovi rapporti fra gruppi del centro stoico ed essere autenticamente rappresentativo della realtà del centro stesso.

  • Avatar anonimo di simy
    simy

    rick vai te a rivalorizzare il centro!

  • Avatar anonimo di Thovè!
    Thovè!

    Almeno servisse a far togliere dal centro storico quel brutto baracchino che fa sparare ai bambini!

  • Avatar anonimo di R_I_C_K_
    R_I_C_K_

    L'ENNESIMA RIUNIONE DI CATEGORIE INUTILE...ALMENO QUESTA SU BASE VOLONTARIA E NON A SCOPO DI LUCRO...COMUNQUE SIAMO IN REGIME DI LIBERTA, SI SPERA, E SONO LIBERI DI RIUNIRSI...SENZA MOTIVO SECONDO ME

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -