Forlì, si sfidano gli storici dj in "Mix Factor"

Forlì, si sfidano gli storici dj in "Mix Factor"

Marco Rossi

FORLI' - Alcuni tra i migliori Dj's della Romagna si sfidano, a colpi di dischi in vinile e CD con la migliore musica dance 70/80/90. Sabato 4 dicembre alla Taverna Verde-Naima, in una atmosfera unica, vi faranno scoprire il Fattore "Mix", attraverso quel sound che ha fatto la storia della disco dance e delle discoteche in Italia e soprattutto in Romagna.

 

Nella tarda metà dei '70 il contagio americano dei Discoclubs tocca anche l'Europa e naturalmente anche in Italia arrivano le prime hits : "Love to love you baby" di Donna Summer, prodotto da Giorgio Moroder fu il brano più lungo della Disco Music (17 minuti e oltre) consacrando la giovane artista come Disco Queen delle discoteche dell'epoca.
Il genere stava influenzando notevolmente la società ed alla fine del 1977 il film "Saturday Night Fever " trasformò la musica di discoteca in una moda che contagiò tutti i giovani del periodo.

L'industria discografica macinava successi uno dopo l'altro: Chic "Le Freak" e Good Times, Sister Sledge "He's The Greatest Dancer" e "We Are Family", Disco-Tex & The Sex-O-Lettes "Get Dancin'", Rose Royce "Car Wash", Bell & James "Livin' It Up [Friday Night]", Wild Cherry "Play That Funky Music", The Trammps "Disco Party" e "Disco Inferno", Silver Convention "Fly, Robin, Fly", Tavares "It Only Takes A Minute" e "Heaven Must Be Missing An Angel", Musique "In The Bush" e "Keep'on Jumpin", Inner Life "I'm Caught Up", Andrea True Connection "More, More, More" e What's Your Name What's Your Number", Lipps Inc. "Funkytown", sono solo alcuni esempi dei tormentoni dell'epoca.

Poi la British Invasion con i famosi gruppi musicali ( Duran Duran, Wham, Spandau Ballet, Simple Minds, U2) che hanno arricchito le nostre serate negli anni 80 e per finire con la House Music e i suoi successivi sviluppi negli anni 90 ( Marrs, Farley "Jackmaster" Funk, Black Box, C & C Music Factory)

 

Ecco, questo è quello che si ascolteràe ballerà sabato 4 dicembre alla Taverna Verde-Naima a "Grazie a Dio è...MIX FACTOR" insieme ad alcuni dei Dj's che hanno fatto la storia dei migliori locali italiani: Marco Rossi, Giorgio Paganini, Grazioli DjLoop-o, Scocco, Gabbricci, Gerry Di Maio, CheccoDj, DjMaster, Gabriele Pasini PASODj, Franky Tresor, Pasta Dj.

La Baia imperiale, La Villa delle Rose, Chellophane, Bussola, Porta d'Oro, Bul Bul, Linus, Lb74 - Club3000 - Altro Mondo Studios, Splash, Energy, Magnolie, Empyre, La Pineta, Quasar, Big, Lady More, Alter Ego. Ecco i nomi di alcuni dei locali che hanno goduto del loro talento creando serate indimenticabili per tutti.

All'insegna del divertimento puro e semplice e organizzata dalla SOUL BROTHERS Company, in una serata unica e irripetibile, il meglio della dance 70/80/90.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -