Forlì, si ''ammala' per fare l'arbitro. Condannata guardia carceraria

Forlì, si ''ammala' per fare l'arbitro. Condannata guardia carceraria

Forlì, si ''ammala' per fare l'arbitro. Condannata guardia carceraria

FORLI' - Per poter dirigere alcune partite di calcio nel suo orario di lavoro si era finto malato esibendo diversi certificati medici. Una guardia carceraria di 46 anni in servizio alla ‘Rocca' di Forlì è stato condannato dal giudice monocratico Massimo De Paoli ad un anno di reclusione e a 600 euro di multa (pena sospesa). L'imputato doveva rispondere dell'accusa di truffa ai danni dello stato. I fatti risalgono tra il 2004 e il 2007: un centinaio i certificati medici esibiti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -