Forlì, sicurezza stradale. Gagliardi (Pdl) chiede il programma per le strade provinciali

Forlì, sicurezza stradale. Gagliardi (Pdl) chiede il programma per le strade provinciali

Forlì, sicurezza stradale. Gagliardi (Pdl) chiede il programma per le strade provinciali

FORLI' - Allarme sicurezza stradale. Il capogruppo in consiglio provinciale del Pdl, Stefano Gagliardi si rivolge alla giunta. "L'assessore competente oltre ad elencare l'enorme somma necessaria per mettere in sicurezza le barriere di ritenuta stradale, pari a circa 30 milioni di euro per 200 km di guardrail, comunicò anche la realizzazione censimento sullo stato delle strutture, con 50Km di guardrail modificabili e 150 km non modificabili" Esiste allora un programma per la messa in sicurezza delle strade provinciali?

 

"Un ruolo certamente importante è da attribuire all'infrastruttura stradale che, a volte è causa, ma più spesso concausa degli incidenti stradali, ma che può in ogni caso avere un ruolo determinante nel ridurre la gravità delle conseguenze di molti incidenti, in particolare di quelli che derivano dalla perdita del controllo dei veicoli, con conseguente tendenza dello stesso a fuoriuscire dalla carreggiata stradale - premette Gagliardi - il ripetersi d'incidenti stradali, le cui conseguenze sono rese ancor più gravi a causa della mancanza, o dell'inadeguatezza, di sistemi di ritenuta impone di richiamare l'attenzione di tutti gli enti proprietari e gestori di strade sulla puntuale e corretta applicazione del decreto (M.I.T. Dir. 25/08/2004 - G.U. 209 6/09/04), oltre ché sugli obblighi demandati agli stessi enti dall'art. 14 del nuovo codice della strada, in merito al controllo dell'efficienza tecnica della strada e delle pertinenze stradali, tra le quali sono compresi tutti i dispositivi di ritenuta".

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -