Forlì: sicurezza sul lavoro, a convegno i risultati della sperimentazione forlivese

Forlì: sicurezza sul lavoro, a convegno i risultati della sperimentazione forlivese

FORLI' - Venerdì 11 luglio, in un convegno presso la sala riunioni della sede provinciale dell'INAIL, verranno presentati i primi risultati della sperimentazione effettuata nel territorio forlivese sull'applicazione di un nuovo Sistema di Gestione della Sicurezza sul lavoro (SGS) per le piccole e medie imprese.

 

La sperimentazione ha coinvolto, per tutto il 2007, 15 ditte locali che hanno aderito volontariamente all'iniziativa. 

 

Il progetto, originale e forse unico in Italia, è nato nel 2006 su iniziativa dell'Unità Operativa Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro del Dipartimento di Sanità Pubblica di Forlì, che lo ha sviluppato e attuato in collaborazione con l'INAIL provinciale e regionale. Il progetto è stato condiviso dalle parti sociali datoriali e sindacali, con le quali nel 2007 fu firmato un apposito protocollo di Intesa, sotto l'egida della Provincia. Nell'ambito del progetto è stato predisposto e sperimentato un modello di sistema organizzativo della sicurezza semplificato, adatto alle piccole e medie aziende, con lo scopo di aiutarle ad ottenere efficaci e duraturi risultati in tema di sicurezza dei lavoratori, nel rispetto delle leggi.

 

Nel corso del convegno saranno illustrati le principali caratteristiche dell'SGS, i risultati ottenuti e le prospettive future.

 

Il tema è di stretta attualità anche in relazione all'entrata in vigore del nuovo testo unico per la sicurezza sul lavoro, che ha riconosciuto gli SGS come strumenti validi per evitare pesanti conseguenze aziendali in caso di condanna per infortunio sul lavoro. Parleranno dirigenti del Dipartimento di Sanità Pubblica e dell'INAIL e alcune delle ditte coinvolte.

 

I primi dati mostrano che il modello si è rivelato utile per guidare le ditte nell'applicazione corretta delle leggi, per coinvolgere e responsabilizzare tutte le componenti aziendali e per gestire la sicurezza in maniera sistematica e stabile.

 

Le ditte che hanno adottato il modello hanno anche goduto di uno sconto sui premi INAIL.  

I prossimi sviluppi prevedono una ulteriore semplificazione del modello stesso, secondo le indicazioni scaturite dalla sperimentazione,  e la sua promozione sul territorio.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa progetto rientra tra i compiti strategici di promozione della sicurezza sul lavoro e rappresenta un buon esempio di collaborazione e sinergia tra AUSL e INAIL e tra Enti Pubblici e parti sociali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -