Forlì, Sincronie al San Domenico: Scarlini guida all�ascolto delle �Musiche Fiorite"

Forlì, Sincronie al San Domenico: Scarlini guida all’ascolto delle “Musiche Fiorite"

FORLI' - I fiori compaiono nella musica di ogni paese e tempo: partendo da questo asserto Luca Scarlini, saggista e drammaturgo, propone domenica 18 aprile alle 16, nella sala affrescata dei Musei San Domenico, una retrospettiva di musiche a tema floreale dal Barocco al Novecento, tra serre, fiori-simbolo e rimandi alla fede come all'eros, con ascolti da repertori italiani e stranieri.

 

L'incontro fa parte della rassegna "Sincronie", curata dalla coop. forlivese Tre Civette in collaborazione con la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì e con l'Amministrazione comunale.

 

Luca Scarlini si occupa di drammaturgia contemporanea e di letteratura comparata. Insegna Tecniche Narrative presso la Scuola Holden di Torino e traduce dall'inglese e dal francese per varie case editrici tra cui ADN-Kronos e Fazi (alcuni titoli: "Medea" di Robinson Jeffers, "Perché John Lennon porta la gonna?" di Claire Dowie, "Sparkleshark" di Philip Ridley con Barbara Nativi). Collabora con numerose istituzioni teatrali italiane come consulente letterario e traduttore (Teatro Stabile di Parma, Link di Bologna, Teatro Regio di Torino, Festival Intercity di Sesto Fiorentino, National Theatre di Londra). Come storico dello spettacolo, attività che svolge in qualità di professore free-lance in varie Università europee, ha pubblicato numerosi interventi sulla drammaturgia contemporanea in riviste e volumi, tra cui "Un altro giorno felice", "La fortuna del teatro di S. Beckett in Italia dal 1953 ad oggi". Scrive regolarmente sulla rivista "L'Indice" come recensore di libri di teatro e spettacolo. Si occupa inoltre dell'opera di Giorgio Manganelli di cui ha curato le edizioni per varie case editrici e un'antologia di scritti di spettacolo (recensioni e saggi) intitolata "Cerimonie e artifici" uscita presso Oedipus. Di recente è uscito da Archinto "Il personaggio" che inaugura la collana di tutti i testi teatrali di Manganelli.

 

Proseguono, nel contempo, le attività di animazione dello spazio turistico denominato "I Fiori del territorio" ed inserito nel percorso di visita della mostra "Fiori. Natura e simbolo dal Seicento a Van Gogh". Questo fine settimana i visitatori potranno incontrare, in particolare i rappresentanti dell'Ascom di Cervia e del Gruppo Enjoy Romagna (sabato 17) e quelli delle Terme di Castrocaro (domenica 18).

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -