Forlì, spacciatore non si ferma all'alt e investe carabiniere. Ora è in carcere

Forlì, spacciatore non si ferma all'alt e investe carabiniere. Ora è in carcere

Forlì, spacciatore non si ferma all'alt e investe carabiniere. Ora è in carcere

FORLI' - Non si è fermato all'alt dei Carabinieri, forzando il posto di blocco ed investendo un militare, il quale non ha riportato lesioni. Ma è stato subito bloccato. Nei guai è finito uno spacciatore di 50 anni, già noto alle forze dell'ordine. Con se aveva 4,2 grammi di cocaina, suddivisa in sei dosi, e 500 euro in contanti. L'episodio si è consumato sabato sera, intorno alle 23, in viale Matteotti, dove i militari erano impegnati in un servizio di controllo.

 

Quando gli uomini dell'Arma della stazione del Ronco hanno alzato la paletta, l'automobilista ha schiacciato il piede sull'acceleratore, investendo un militare, rimasto illeso. L'individuo è stato subito bloccato e perquisito: all'origine di così tanta fretta "neve" e contanti, ritenuti quest'ultimi provento dell'illecita attività di spaccio. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di sequestrare 18,3 grammi di "coca", 5,1 grammi di hashish e un bilancino di precisione.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora si trova in carcere a Forlì a disposizione della magistratura. Durante lo stesso servizio di controllo, i militari hanno segnalato al Prefetto un 40enne tunisino, residente a Forlì, perché trovato con 3 grammi di hashish e un brindisino di 19 anni, anche lui residente in città, perché aveva con se un grammo di "fumo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -