Forlì: studio di fattibilità per l'introduzione del Bilancio di Genere del Comune

Forlì: studio di fattibilità per l'introduzione del Bilancio di Genere del Comune

FORLI' - Il Comune di Forlì, affiancato dal Gender CAPP (Centro di Analisi delle Politiche Pubbliche dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia), ha messo a punto un primo studio di fattibilità per l'introduzione del "Bilancio di Genere", che verrà presentato insieme alla professoressa Antonella Picchio, giovedì 10 dicembre alle ore 16 in Sala Calamandrei, via delle Torri 13, nel corso di un incontro pubblico.

 

L'iniziativa sarà coordinata dall'Assessore alle Pari Opportunità e Conciliazione Maria Maltoni. Giovedì 17 dicembre, sempre alle ore 16 e in Sala Calamandrei, verranno presentate le nuove linee di lavoro per dare seguito al tema della raccolta dati e individuare una metodologia di lavoro per i prossimi Bilanci di Genere. Alla iniziativa interverrà la dottoressa Paola Bosi, già referente del Bilancio di Genere per il Comune di Bologna. Il Bilancio di genere è uno strumento di valutazione e analisi delle scelte politiche e degli impegni economici-finanziari di un'amministrazione in ottica di genere. Permette cioè di riportare il quadro contabile al senso sociale e agli obiettivi delle scelte politiche fatte, e alla possibilità di valutarne l'impatto differenziato sulla qualità della vita di donne e uomini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -