Forlì, sul web il primo IRST-Università di Bologna

Forlì, sul web il primo IRST-Università di Bologna

FORLÌ - Il Comitato Tecnico Scientifico IRST-UniBo presenta sul web il suo primo "Programma di Ricerca". Il sito web, consultabile all'indirizzo www.irstunibo.it, raccoglie informazioni dettagliate inerenti le attività di ricerca e le risorse coinvolte nei progetti in corso. Le linee guida del programma sono state individuate dal Comitato Tecnico Scientifico IRST-Unibo dopo una lunga consultazione con i diversi gruppi di ricerca coinvolti nell'iniziativa. Due i temi strategici individuati, per i quali sono state poi sviluppate altrettante azioni di ricerca: una nel campo delle cellule staminali tumorali e l'altra dell'imaging di tipo clinico.

 

La scoperta delle staminali tumorali, ovvero di una parte di cellule della massa tumorale in grado di proliferare a lungo e mantenere la metastasi, costituisce un punto chiave per la lotta alle neoplasie in quanto consente di studiarne il meccanismo di sviluppo e di individuare bersagli terapeutici per efficaci farmaci antitumorali. Attraverso questa ricerca il Comitato Tecnico Scientifico IRST-Unibo intende dar forza al promettente processo d'indagine già avviato sulle cellule staminali tumorali, destinato a cambiare il modo di considerare la biologia del cancro e l'approccio alle possibili terapie.

 

L'opportunità di condividere strumenti e metodologie all'avanguardia nell'ambito dell'imaging di tipo clinico (ovvero l'"osservazione" di organi e tessuti attraverso tecniche diagnostiche di immagine) ha invece portato all'attivazione di progetti in campi pressoché inesplorati, quali la cardio-tossicità delle terapie oncologiche e l'analisi automatica di parametri di perfusione epatica. Si apre così una nuova strada con opportunità congiunte per ricercatori nel settore della bio-ingegneria e per i ricercatori impegnati in campo oncologico. La ricerca che si sta svolgendo in questo campo intende mettere a punto una serie di protocolli per migliorare la qualità di vita e la sopravvivenza del paziente oncologico, monitorando anche la risposta alle cure per aumentarne l'efficacia.

 

Il lavoro che IRST-Unibo sta svolgendo costituisce un modello innovativo di collaborazione tra ricercatori del mondo biomedicale, con lo scopo di affrontare insieme e in modo efficace la lotta contro il cancro. In questo contesto la realizzazione e l'apertura del nuovo sito, curato da RInnova - Romagna Innovazione Srl (società di ingegneria dell'innovazione), rappresenta il primo passo verso lo sviluppo di una piattaforma tecnologica che potrebbe individuare, nel breve periodo, metodi innovativi per la diagnosi e la cura delle patologie oncologiche.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -