Forlì, tagliano orecchie e coda ai loro cani per 'bellezza'. Denunciati i proprietari

Forlì, tagliano orecchie e coda ai loro cani per 'bellezza'. Denunciati i proprietari

Forlì, tagliano orecchie e coda ai loro cani per 'bellezza'. Denunciati i proprietari

FORLI' - Avevano subito il taglio delle orecchie e della coda per fini estetici. Quattro cani, un pit bull e tre bracchi ungheresi, sono stati sequestrati dal Corpo Forestale dello Stato, che hanno denunciato i due proprietari per maltrattamento. I militari sono intervenuti su segnalazione della Guardia Zoofila di Forlì, con due operazioni distinte. La prima segnalazione ha riguardato il taglio della coda di tre bracchi ungheresi appartenenti ad un 63enne forlivese.

 

Durante il sopralluogo della forestale è stato verificato come effettivamente i cani avevano subito il taglio della coda, senza motivazioni di cura, ma semplicemente per fini estetici, mentre il proprietario non era in grado di mostrare il certificato veterinario per poter documentare che il taglio fosse avvenuto entro 7 giorni dalla nascita, come peraltro consente la normativa.

 

Nel secondo caso a carico di un forlivese di 46 anni, veniva verificato che 2 Pitt bull non erano stati iscritti all'anagrafe canina ed inoltre che un Pitt bull aveva subito il taglio delle orecchie, per renderle appuntite, senza scopi curativi e senza altra necessità se non quella puramente estetica. Pertanto entrambi i proprietari dei cani sono stati denunciati per maltrattamento di animali per il taglio chirurgico di orecchie e coda dei cani, senza nessuna documentazione veterinaria che attestasse motivazioni curative, ma effettuate solamente per motivazioni estetiche. Inoltre al 46enne sono state contestate anche 2 sanzioni amministrative di 77 euro ciascuna per la mancata iscrizione all'anagrafe canina del comune di appartenenza.

 

Giovanni Naccarato, Comandante Provinciale del Corpo Forestale dello Stato, in proposito ha dichiarato: "Il Corpo Forestale dello Stato è intervenuto su segnalazione del maltrattamento di cani, che avevano subito interventi chirurgici di natura estetica, senza l'intervento del veterinario. L'indagine si inserisce nella più vasta problematica che riguarda il maltrattamento di animali e che vede il Corpo Forestale dello Stato impegnato nelle indagini."

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di morettina
    morettina

    Chi sono i veri cani? I proprietari o gli animali....!!!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -