Forlì, teatro e musica: gran finale per l’Artista Caffè

Forlì, teatro e musica: gran finale per l’Artista Caffè

Forlì, teatro e musica: gran finale per l’Artista Caffè

FORLÌ - Spetta a due protagonisti della cultura nazionale chiudere l'edizione 2011 dell'Artista Caffè, rassegna d'incontri organizzata dalla cooperativa Tre Civette di Forlì che ogni anno accompagna la stagione di prosa del Teatro Diego Fabbri.  L'attore Sebastiano Lo Monaco è ospite della rassegna venerdì 25 marzo alle ore 18,30, nel foyer del teatro Fabbri (ingresso da via Dall'Aste 10). Assieme a lui gli attori protagonisti del testo pirandelliano "Non si sa come".

 

Ad interpretarlo Lo Monaco, in scena sul palco forlivese da mercoledì fino a domenica. A condurre il dialogo tra gli attori e il pubblico sarà come sempre Franco Fabbri, e al termine non mancherà il brindisi con il vino offerto dall'azienda vitivinicola Rocca Le Caminate.  Sabato 26 marzo (ore 17,30) si tiene invece l'ultimo appuntamento con la lezione magistrale dell'Artista Caffè, incentrata sul tema del mito e condotta da Paolo Rambelli.

 

L'ospite di questa settimana conclusiva è Michele Dall'Ongaro, compositore, pianista e direttore di musica moderna e contemporanea. Compositore, musicista e un poco scienziato, Michele dall'Ongaro ama giocare con la musica, con tutte le musiche. Ha collaborato con uomini di prestigio (Luciano Berio, Giorgio Pressburger, Vittorio Semonti, Michele Serra, Stefano Benni, Claudio e Daniele Abbado, Luca Ronconi, Alessandro Baricco), è stato curatore per la Musica della Biennale di Venezia, è responsabile della programmazione musicale di Rai Radio 3 e sovrintendente dell'orchestra della Rai.

 

Le sue opere sono attualmente eseguite da maggiori interpreti della scena musicale contemporanea, e raccolte in numerosi cd monografici. Accademico di Santa Cecilia e della Filarmonica Romana, Dall'Ongaro ha scritto anche numerosi saggi ed ha realizzato anche molti programmi televisivi di carattere musicale.  La sua relazione affronterà il tema della musica in Italia oggi, e delle prospettive future. Il titolo del suo intervento è è "Il Vuoto e il Pieno: ascesa e caduta del Mito della Musica nel Belpaese". L'ingresso agli incontri è gratuito e aperto a tutti, fino ad esaurimento posti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -