Forlì, termovalorizzatore di via Grigioni. Anche la Cassazione dà ragione a Hera

Forlì, termovalorizzatore di via Grigioni. Anche la Cassazione dà ragione a Hera

Foto di repertorio-539

FORLI' - I giudici della Suprema Corte di Cassazione hanno confermato la regolarità dell'iter seguito da Hera per la costruzione e gestione del termovalorizzatore di Forlì, ubicato in via Grigioni. E' quanto ha fatto sapere la multiutility attraverso una nota. La sentenza è arrivata mercoledì. In tutte le fasi giudiziarie l'Azienda è stata difesa dall'Avvocato Guido Magnisi del Foro di Bologna. Hera ''esprime soddisfazione per l'esito positivo della sentenza".

 

L'auspicio dell'azienda è il responso della Suprema Corte "risulti definitivamente chiarificatrice rispetto alla regolarita' delle procedure autorizzative e alla correttezza seguita per la realizzazione e gestione del termovalorizzatore''.

 

"In oltre due anni di esercizio il nuovo termovalorizzatore, che ha sostituito quello precedente operativo da oltre 25 anni, ha dimostrato di poter valorizzare i rifiuti, per la quota non recuperabile come materia, con una buona efficienza in termini di generazione di energia e riducendo in misura significativa, rispetto al precedente, l'impatto ambientale - ricorda Hera nella nota -. Oggi l'impianto assicura così la piena autosufficienza per quanto riguarda la gestione dei rifiuti per la provincia di Forlì-Cesena".  

Commenti (8)

  • Avatar anonimo di beppe70
    beppe70

    ciao marchetti F ti ringrazio x la risposta, ma sei lontano anni luce dalla verità, prima in tono scherzoso ho sottolineato il problema ( serio), sò riconoscere il tipo di puzza di cui parli, in questo caso si tratta di un fortissimo odore di BRUCIATO e non "purtroppo" di soli reflui, che sappiamo benissimo come puzzano, ma di cui sono meno preoccupato. Le puzze delle campagne dove abito sono fastidiose ma non pericolose, questo forte odore di materiale "strano" bruciato e ben + preoccupante, se poi diamo retta a quel che si sente dire venga bruciato tanto per mandare avanti gli impianti allora siamo fritti....

  • Avatar anonimo di nox
    nox

    io abitavo a meno di un chilometro dall'inceneritore fino ad un mese fa ora mi sono trasferito a dovadola. a volte ci sono delle puzze insopportabili a volte si respira a forlì, ma da quando stò a dovadola quando vengo a forlì sento sempre puzza perche non ci sono più abituato! la puzza c'è sempre ma se uno si abitua quando non è molta non la si sente! bello schifo che ci respiriamo!

  • Avatar anonimo di Enrico
    Enrico

    ... quando arriveranno poi anche i rifiuti di Napoli da bruciare allora saremo proprio a posto!!! ... una vera e propria fortuna che entra nelle tasche di hera...

  • Avatar anonimo di Poldo
    Poldo

    Vista questa sentenza, adesso siamo tutti più tranquilli. Per le ferie anzichè l'aria buona di montagna faremo delle belle passeggiate nei pressi dell'inceneritore, respirando a pieni polmoni...

  • Avatar anonimo di marchetti F
    marchetti F

    @beppe70 il malodore che si sente nell'aria nella zona industriale di Coriano, nelle vicinanze dell area dell'inceneritore e del depuratore, è dato dai reflui di scarico presenti nelle vasche di depurazione presenti nella medesima area e il caldo di questi giorni non aiuta per niente!!...

  • Avatar anonimo di beppe70
    beppe70

    grazie materazzi ti assicuro che certi giorni ho dei seri dubbi che quello che buttano nell'aria sia stato filtrato...forse hanno bruciato anche i filtri :) :) :)

  • Avatar anonimo di materazzi
    materazzi

    L'assessore Bellini potrebbe dare risposta alla tua domanda, sul sito del comune di Forlì credo tu possa trovare il suo indirizzo mail e inoltrare richiesta.

  • Avatar anonimo di beppe70
    beppe70

    una domanda a chiunque possa rispondermi. Chi fà il controllo sui filtri di questi" benedetti" inceneritori. Certi giorni nella zona industriale ci tocca chiudere le finestre l'aria è irrespirabile, ma cosa bruciano... spero che li cambino regolarmente e non facciano anche questa speculazione. grazie a chiunque mi sappia dire

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -