Forlì: terremoto in Abruzzo, Ausl a sostegno della popolazione

Forlì: terremoto in Abruzzo, Ausl a sostegno della popolazione

FORLI' - Anche l'Ausl di Forlì si è mobilitata in favore della popolazione abruzzese, colpita dal terribile terremoto di domenica notte. Per il 118 dell'Ausl di Forlì sono partiti alla volta dell'Abruzzo Denis Di Paoli, autista soccorritore, e Anelio Rossi, infermiere. Inoltre, è stato reso disponibile un pulmino del 118 per il trasporto di materiale sanitario e presidi medici.

 

La Centrale operativa del 118 di Area Vasta Romagna di Ravenna, su richiesta della Regione Emilia-Romagna, ha infatti chiesto la disponibilità dei servizi 118 delle Ausl romagnole a contribuire con uomini e mezzi alle operazioni di soccorso in corso a L'Aquila e dintorni.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due infermieri del 118 forlivese sono partiti col gruppo di Area Vasta Romagna e si sono poi aggregati alla colonna della Regione Emilia-Romagna. Arrivato in Abruzzo intorno a mezzanotte, il convoglio si è stabilito a Villa Sant'Angelo, paese a 18 chilometri da L'Aquila. Questa mattina, sono iniziati i lavori di allestimento del campo tende con punto medico avanzato per fornire supporto medico ai feriti provenienti non solo da Villa Sant'Angelo, dove la zona più vecchia è crollata del tutto, ma anche dai paesi vicini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -