Forlì, terremoto in Val Bidente. Un martedì con 80 scosse. Paura in serata

Forlì, terremoto in Val Bidente. Un martedì con 80 scosse. Paura in serata

Forlì, terremoto in Val Bidente. Un martedì con 80 scosse. Paura in serata

FORLI' - Sono ben 80 le scosse di terremoto rilevate martedì dai sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nella zona di Santa Sofia, alle prese 48 ore con uno sciame sismico. Di queste sedici hanno avuto un'intensità superiore alla magnitudo 2 della scala Richter. L'incubo è iniziato alle 8.53 con una scossa di magnitudo 4, ad una profondità di 7.8. Ventidue minuti più tardi, alle 9.15, la paura ha avuto un'intensità pari a 3.9 Richter.

 

Nel cuore della giornata la terra ha continuato a tremare, ma le scosse sono state percepite solo dai sismografi. In serata è tornata la paura. La gente si è riversata in strada alle 21.20, quando il terremoto ha raggiunto una magnitudo di 3.6 Richter. E' stato l'inizio di una serie di scosse di magnitudo maggiore a 2: ore 22.50 magnitudo 3, ore 22.58 magnitudo 2.5, ore 23.11 magnitudo 2.1, ore 23.13 magnitudo 2.7, ore 23.27 magnitudo 3.3.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutte sono state localizzate tra Santa Sofia e Ridracoli (zona Cabelli-Camposonaldo), ad una profondità tra i 7 e gli 8 chilometri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -