Forlì, terrore in banca. Si fingono clienti, poi legano impiegata con lo scotch

Forlì, terrore in banca. Si fingono clienti, poi legano impiegata con lo scotch

La Polizia Scientifica sul luogo della rapina

FORLI' ­-  Si sono finti clienti, manifestando l'interesse per aprire un conto corrente, e hanno messo a segno una rapina nella Cassa di Risparmio di Rimini. E' successo giovedì pomeriggio, intorno alle 15.20, nella sede di viale Roma 15, nei pressi dell'Hotel Michelangelo. I due banditi, italiani, avevano calcolato tutte le mosse. Il primo ad entrare è stato un biondino, alto e snello, che ha chiesto ad una dipendente di poter aprire un conto corrente.

 

> IL LUOGO DELLA RAPINA, LE FOTO

 

Pochi istanti più tardi è entrato un secondo individuo, robusto e rasato, che ha estratto il cutter. I due hanno fatto subito capire all'impiegata che si trattava di una rapina, legandola con uno scotch da pacchi. Quindi hanno scavalcato il bancone, ripulendo le casse. A lavoro concluso sono fuggiti indisturbati. A dare l'allarme al 113 è stata un'altra dipendente, che si trovava nel suo ufficio. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Questura di corso Garibaldi e della Scientifica.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli inquirenti hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza, che torneranno utili per l'identificazione dei rapinatori. I due infatti hanno agito a volto scoperto, permettendo all'occhio del ‘Grande Fratello' dell'istituto di credito di immortalarne le caratteristiche. Il bottino si agira tra i 13 ed i 15mila euro. Malgrado lo shock subito, l'impiegata è riuscita a fornire la sua testimonianza agli investigatori, che hanno già aperto la caccia all'uomo.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -