Forlì, terrore in un'agenzia assicurativa. Legata e rapinata

Forlì, terrore in un'agenzia assicurativa. Legata e rapinata

Forlì, terrore in un'agenzia assicurativa. Legata e rapinata

FORLI' - Violenta rapina giovedì pomeriggio in un'agenzia assicurativa in via Bertini a Forlì. Erano circa le 18.30 quando due individui, con il volto travisato da occhiali da sole e berretto, si sono presentati all'ufficio assicurativo, minacciando l'impiegata puntandole contro la tempia due pistole. Dopo averle chiesto dove si trovasse il denaro, l'hanno obbligata ad andare in bagno dove è stata legata con del nastro adesivo. I banditi sono fuggiti con circa 3mila euro.

 

La malcapitata dopo essersi riuscita a liberare ha dato l'allarme al 112. Sul posto sono intervenuti i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile che hanno cercato prima di tutto di tranquillizzarla. L'assicuratrice, che non è riuscita ad indicare la direzione di fuga dei banditi, ha dato poche indicazioni utili alle indagini.

 

Gli autori del colpo, pare con accento campano, si sono presentati con la scusa di fare un'assicurazione. Si tratta di una rapina studiata probabilmente a tavoli nei più minimi particolari. I malviventi hanno agito infatti verso l'orario di chiusura, sicuri del buon carico di denaro in cassa.

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di simy
    simy

    ci si preoccupa dell'origine e non del gesto in sè..ma questa è forl'...

  • Avatar anonimo di Wix
    Wix

    Da campano mi vergogno di questa "gente". Cmq gia' immagino da quale parte della Campania provengano.

  • Avatar anonimo di Max67
    Max67

    Con accento campano? Strano pensavo fossero sudtirolesi...

  • Avatar anonimo di Loris
    Loris

    Tranquilla Forlì, eh?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -