Forlì, terzo appuntamento con "Invito al Cinema"

Forlì, terzo appuntamento con "Invito al Cinema"

FORLI' - Venerdì 15 aprile alle ore 21, all'Auditorium Cariromagna di Via Flavio Biondo, terzo appuntamento con "Invito al cinema", il nuovo ciclo dedicato alla proiezione di cortometraggi proposto dal Cral della Cassa dei Risparmi di Forlì, in collaborazione con Sedicicorto, che tanto successo sta riscuotendo da parte del pubblico.

 

La selezione di corti in programma questo venerdì propone alcuni dei migliori lavori delle ultime edizioni del Festival Sedicicorto. Dallo humor noir di "Instead of Abracadabra" (Svezia), con i numeri dal sapore un pò "dark" di un'insolito prestigiatore, alla drammaticità di "Ana's playground" (USA)dove il regista ci propone uno scenario di bimbi che giocano in una città martoriata dalla guerra, facendoli parlare in un linguaggio inesistente proprio per simboleggiare l'universalità di questi drammi.

 

Per il film d'animazione, invece, il cortissimo "The God" (Germania) ci racconta di un Dio che si reincarna per liberarsi di una mosca fastidiosa.

 

Completano la serata gli italiani "Il supplente" e "A piedi nudi sul palco", lo spagnolo "Salvador" e il canadese "Les derniers jours".

 

Sedicicorto è senza dubbio una delle principali rassegne italiane dedicate al cortometraggio e il Cral della Cassa dei Risparmi di Forlì, che ha già avuto l'opportunità di collaborare con i promotori di questo importante festival cinematografico per altre iniziative, ha deciso di proporre al pubblico dell'Auditorium il meglio delle prime sette edizioni di questa manifestazione presentando, per i primi quattro venerdì del mese di aprile, una selezione fra tutti i lavori più significativi che sono stati in concorso nelle varie categorie quali fiction italiana, fiction internazionale, film d'animazione, ecc.

 

Per dare un'idea dell'eccezionale livello dell'iniziativa, ricordiamo che alcuni film che si sono affermati nella rassegna forlivese hanno poi conseguito grandi successi a livello internazionale. E' proprio questo il caso di "Toyland", proiettato venerdì scorso nella serata di apertura, che, dopo essersi aggiudicato il SediciOro nel 2008, l'anno successivo è stato premiato addirittura con il premio Oscar.

 

L'ingresso è libero ed aperto a tutti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -