Forlì, trasferimento della Pet dall'ospedale all'Irst: doppia interrogazione PdL

Forlì, trasferimento della Pet dall'ospedale all'Irst: doppia interrogazione PdL

FORLI' - Doppia interrogazione, in Comune e in Provincia sullo spostamento della Pet dall'ospedale Morgagni all'Irst di Meldola. A presentarla in Comune è il consigliere Alessandro Spada (PdL): "Il senso di questa interrogazione è solo quello di evitare che, ancora una volta, il conto dell'Irst lo paghi solo l´Ausl di Forlì che compartecipa al progetto per un quarto insieme alle altre 3 Ausl romagnole (tanto che paga per la mobilità dei propri pazienti presso tale struttura)".

 

Sempre Spada: "Anche con il trasferimento della PET di Forlì all´Irst di Meldola, sembra evidente che si voglia dar seguito a quello sciagurato disegno politico mirato a smantellare, tassello dopo tassello, le eccellenze dell´Ospedale "Morgagni Pierantoni".In Provincia, invece, l'interrogazione scatta da Stefano Gagliardi: "Perché per portare la PET all'IRST di Meldola non si divide la spesa in parti uguali fra tutte le 4 ausl dell'Area Vasta Romagna come avvenuto per la centrale 118 unificata di Ravenna o per il laboratorio analisi unificato di Pievesistina, pagati in parti uguali tra i 4 soggetti coordinati in area vasta? Forse perché si mira a smantellare le eccellenze dell'Ospedale di Forlì?".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -