Forlì, tremendo schianto in moto in via Mattei. Muore un 43enne

Forlì, tremendo schianto in moto in via Mattei. Muore un 43enne

Forlì, tremendo schianto in moto in via Mattei. Muore un 43enne

FORLI' - Tornano a tingersi di sangue le strade di Forlì. Un motociclista di 43 anni, Giorgio Marzocchi, ha perso la vita in un tragico schianto avvenuto nella nottata tra mercoledì e giovedì in via Zangheri. L'allarme è scattato intorno all'1.30, quando qualcuno ha trovato la vittima esamine in via Pollini. Quel che era partito come un intervento per malore si è poi rilevato essere un drammatico incidente. A ricostruire la dinamica sono stati i Carabinieri.

 

>LE IMMAGINI DELLO SCHIANTO

 

La vittima stava percorrendo la via Zangheri in direzione di via Enrico Mattei in sella ad una "Bmw F800R". Nell'affrontare la doppia curva del cavalcavia che sovrasta la linea ferroviaria, è impattato contro il guard-rail della corsia opposta. La moto ha proseguito la corsa lungo le lamiere per quindici metri, mentre il centauro è sbalzato dal mezzo colpendo con la testa un albero che si trova al di là del guard-rail, per poi precipitare in via Pollini.

 

Per Marzocchi, che indossava regolarmente il casco, non c'è stato nulla da fare. L'uomo è deceduto sul colpo. I sanitari del ‘118', presenti sul posto con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, si sono limitati a constatare il decesso. L'arteria è stata chiusa per tre ore per i rilievi di legge, effettuati dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile. La vittima lascia la moglie ed una figlia.


Forlì, tremendo schianto in moto in via Mattei. Muore un 43enne

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -