Forlì, tutto pronto per festeggiare il 'compleanno d'Italia'

Forlì, tutto pronto per festeggiare il 'compleanno d'Italia'

Forlì, tutto pronto per festeggiare il 'compleanno d'Italia'

FORLI' - Fervono i preparativi per il 'compleanno d'Italia'. E' un programma ricco di iniziative quello predisposto a Forlì per celebrare il 150° anniversario dell'Unità d'Italia che animerà le giornate del 16, 17 e 18 marzo. In particolare il giorno della Festa nazionale comincerà al sorgere del sole con un evento particolare e proseguirà fino a sera. Canti risorgimentali, musica classica, visite guidate ai luoghi risorgimentali e l'immancabile alzabandiera, su iniziativa del Governo.

 

>LE IMMAGINI DEI PREPARATIVI

 

L'ALBA DELLA NAZIONE

Ore 6 - 8: Piazza Saffi

Appuntamento in piazza al sorgere del sole per condividere simbolicamente l'alba del giorno del 150° Anniversario dell'Unità nazionale. Alle ore 6.45 è previsto l'intervento musicale al violino del maestro Wilmer Massa che eseguirà alcuni brani aperti dall'Inno degli italiani. A seguire "Colazione patriottica" per tutti gli intervenuti in collaborazione con il Gruppo Alpini di Forlì e con Fo.Rest - Centro di Cottura del Comune di Forlì. Alle ore 7.30, il Sindaco di Forlì Roberto Balzani, professore ordinario di storia contemporanea dell'Università di Bologna, accompagnerà i presenti alla scoperta delle epigrafi, dei busti e delle memorie risorgimentali presenti nell'Atrio e nello Scalone d'ingresso del Municipio. Alle ore 8.00, a cura di associazioni e gruppi, è prevista la lettura di messaggi, brani storici e passi della Costituzione della Repubblica Italiana.

 

ALZABANDIERA IN PIAZZA SAFFI

Ore 8.30: ritrovo di fronte al monumento di Aurelio Saffi. Intervento del Sindaco di Forlì Roberto Balzani e saluto delle autorità. Ore 9.00: aderendo all'iniziativa del Governo nazionale, l'alzabandiera (inizialmente prevista in orario anticipato, così come riportato nei primi programmi) si svolgerà alle ore 9.00. La cerimonia avverrà a cura del 66° Reggimento Fanteria Aeromobile "Trieste".

 

APERTURA DI CASA SAFFI (via Albicini 25, Centro storico)

Nella giornata di giovedì 17 marzo sarà aperta al pubblico "Casa Saffi", sede dell'Istituto per la Storia della Resistenza e dell'Età Contemporanea, con il seguente orario: dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle ore 16.00 alle 17.30. All'interno si potranno visitare le stanze affrescate della casa natale dell'illustre patriota, la mostra permanente delle serigrafie di Francesco Olivucci sulla Resistenza e la biblioteca di storia contemporanea.

 

"ASSEMBLEA SOLENNE DEGLI ELETTI NELLA PROVINCIA"

Ore 10,30: Teatro Bonci (Piazza Mario Guidazzi n.1 - Cesena)

Interverranno il Prefetto Angelo Trovato, il Presidente della Provincia Massimo Bulbi, i Sindaci di Forlì Roberto Balzani e di Cesena Paolo Lucchi, il Presidente del Consiglio Provinciale Daniele Zoffoli e i Presidenti del Consiglio Comunale di Forlì Paolo Ragazzini e di Cesena Rita Ricci. Sono previsti interventi di Nivardo Panzavolta Sindaco di Cesenatico e di Gian Luca Zattini Sindaco di Meldola.

 

VISITA GUIDATA "SULLE ORME DI AURELIO SAFFI"

Ore 15,30 - 16,45: Piazza Saffi

Visita guidata "Forlì Città del Risorgimento" a cura dell'Associazione "E' Sdaz". Ritrovo e ritorno in Piazza Saffi. Punto di ritrovo nell'ellissi centrale e itinerario lungo le vie del centro storico.

 

CONCERTO DI CANTI RISORGIMENTALI

Ore 17: Salone Comunale (Piazza Saffi n.8)

"Concerto per l'Unità d'Italia" presentato dal "Coro Città di Forlì" diretto dal Maestro Nella Servadei Cjoia. Il programma propone un affascinante repertorio di Canti risorgimentali. Al pianoforte Prof. Annamaria Cortini. Contestualmente, nel Salone Comunale sarà visitabile la mostra "Il Risorgimento invisibile".

 

MUSICA CLASSICA AL CIRCOLO DELLA SCRANNA

Ore 21: Circolo Cittadino della Scranna (Corso Giuseppe Garibaldi n.80)

"Concerto celebrativo del 150°". Il Lions Club Forlì Valle del Bidente, il Rotary Tre Valli e l'UNUCI presentano il concerto di musica classica eseguito da Monica Turoni (arpa), e Tito Ciccarese (flauto). Al termine brindisi e torta tricolore.


Commenti (9)

  • Avatar anonimo di StefanoA
    StefanoA

    @mtvaccari: sindaco a Forlì o a Cesena poco importa. Solo una considerazione: a Forlì, città natale di Saffi, uno dei tre Triunviri, non s'è fatto, in pratica, nulla di importante.... Forse si è persa l'ennesima occasione....

  • Avatar anonimo di mtvaccari
    mtvaccari

    Al Teatro Bonci di Cesena si svolgono le celebrazioni ufficiali per tutta la Provincia di Forlì-Cesena, infatti si chiama "ASSEMBLEA SOLENNE DEGLI ELETTI NELLA PROVINCIA" @pecoranera: Non doveva andarci il Sindaco di Forlì? O doveva fare come quelli della Lega che escono dalle assemblee regionali quando si suona l'inno di Mameli e non si presentano in Parlamento perchè "hanno altro da fare"? (però poi i soldi pubblici di Roma Ladrona se li prendono eccome!) Se voleva vedere il Sindaco di Forlì celebrare nella sua città poteva alzarsi presto questa mattina ed essere in PIazza Saffi alle 6.

  • Avatar anonimo di pecoranera
    pecoranera

    Bello festeggiare l'unità in un'altra città! Sempre più alla stregua di Cesena noi....

  • Avatar anonimo di J. Dorian
    J. Dorian

    Festeggerò l'unità con più gioia quando restituiremo l'alto Adige all'Austria, cui spetta di diritto, e otterremo indietro l'Istria e la Dalmazia che ci sono state tolte per colpa di un regime illiberale e tirannico.

  • Avatar anonimo di Emanuela_
    Emanuela_

    O.k. festeggiamo l'Unità d'Italia: comunque la pensiamo, è giusto. Balzani, si occupi con maggiore interesse di Forlì !

  • Avatar anonimo di Brenno
    Brenno

    io non festeggio.

  • Avatar anonimo di perplesso
    perplesso

    festeggierò i 150 anni, alla memoria di quei giovani che hanno sacrificato tutto per un IDEALE

  • Avatar anonimo di Stefano S.
    Stefano S.

    @stefanoA Beh sai Balzani deve comunque essere lui sul palcoscenico. Hai notato la miseria di iniziative nonostante la costituzione di un "comitato ufficiale" (ed io pago!) che ha ricevuto decine di offerte da associazioni locali e non? Taccio su latri dettagli perchè ne avrei da dire ... Pur di risparmiare non badiamo a spese.

  • Avatar anonimo di StefanoA
    StefanoA

    Bhe, che dire, complimenti per l'organizzazione. 6 foto per vedere due poveri Cristi che appendono alcune bandiere..... Desolante

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -