Forlì: uccisa da liposuzione, medici negligenti?

Forlì: uccisa da liposuzione, medici negligenti?

FORLI' – Proseguono a ritmo serrato le indagini sulla morte di Claudia Caldironi, la 41enne morta in seguito ad un intervento di liposuzione. Il sostituto procuratore, Alessandro Mancini, sta analizzando il lasso di tempo trascorso tra il primo malore avvertito dalla donna e il trasporto al ''Morgagni'', per capire se ci sono state negligenze nel comportamento professionale. I medici avrebbero lasciato la donna subito dopo l’intervento, violando così il protocollo.




Proseguono a ritmo serrato le indagini per accertare cosa abbia provocato l'edema celebrale alla 41enne Claudia Caldironi, la forlivese che si è sottoposta ad un intervento di liposuzione al ''Primus Medical Center'' di Forlì e che poi è deceduta nella serata di sabato all'ospedale di Cesena. Il sostituto procuratore, Alessandro Mancini, sta analizzando il lasso di tempo trascorso tra il primo malore avvertito dalla donna e il trasporto al ''Morgagni''.


Il pm sta valutando si vi sia stata qualche negligenza nel comportamento professionale. A quanto pare il chirurgo estetico Maurizio Saragoni e l'anestesista Marco Balestri avrebbero lasciato il ''Primus'' al termine dell'intervento, violando in questo modo il protocollo che stabilisce, invece, la loro presenza. La Caldironi, ai primi sintomi di nausea, sarebbe stata assistita da un'infermiera a cui sarebbe giunto in un supporto un medico anestesista. Per tal motivo sarebbe indagato anche il responsabile della clinica, il dottor Cleto Guerra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I funerali della Caldironi si svolgeranno venerdì mattina nella chiesa ''Regina Pacis'' di Forlì. La sepoltura al cimitero monumentale di via Ravegnana.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -