Forlì, Udc: "Il 'film' del sindaco non è mai partito"

Forlì, Udc: "Il 'film' del sindaco non è mai partito"

Forlì, Udc: "Il 'film' del sindaco non è mai partito"

FORLI' - "Il consiglio comunale non affronta i temi caldi per la città. Serve una nuova politica, anzi serve una politica, che per ora non vediamo". E' questo il nuovo appello del segretario provinciale e consigliere comunale dell'Udc, Andrea Pasini. "Il 'nuovo film' di cui parlò il sindaco alla sua elezione non è mai partito e, dopo due anni di mandato, questo è grave". I punti sui quali l'Udc pone l'attenzione sono il centro storico, l'aeroporto, il sistema infrastrutturale e urbanistico.

 

"Il regolamento urbanistico va rivisto per rendere il nostro sistema più flessibile dando la possibilità di recuperare il patrimonio urbanistico anche a i privati, soprattutto per quello che riguarda gli edifici del centro storico. Si parla di agevolazioni per il risparmio energetico, di mettere mano a queste norme aiutando uno snellimento della burocrazia", continua Pasini.

 

Per quanto riguarda l'ambito della sanità Pasini lamenta una "scarsa trasparenza. Non abbiamo avuto modo di ragionare sul Pal. Serve una compartecipazione più ampia su tutti i temi, come anche quello del centro storico del quale speriamo di parlare veramente in consiglio comunale con un ampio dibattito e non con soluzioni già stabilite".

 

Chiara Fabbri

 

 

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Gabri71
    Gabri71

    Speriamo che il film del pdl non parta mai a livello locale, la trama la stiamo la conosciamo ormai troppo bene!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -