Forlì: ultimi giorni per la mostra “Mario Schifano. Fine delle trasmissioni”

Forlì: ultimi giorni per la mostra “Mario Schifano. Fine delle trasmissioni”

FORLI' - Ultimi giorni per visitare la mostra "Mario Schifano. Fine delle trasmissioni" che sarà aperta al pubblicoe che in 12 settimane di apertura ha riscosso un grande successo di pubblico, anche in occasione degli eventi speciali organizzati nel corso dell'esposizione, collegati al progetto Telethon. fino al 18 gennaio 2009

 

In collaborazione con Enaip Forlì-Cesena, la Fondazione Dino Zoli Arte Contemporanea ospiterà sabato 10 gennaio 2009 un seminario-dibattito aperto al pubblico dal titolo: "L'evento a tema. La committenza, il curatore e gli artisti". L'evento è organizzato dalla Fondazione Dino Zoli nell'ambito della mostra in corso e conclude il ricco calendario di iniziative volte a sostenere il progetto "BNL per Telethon", organizzazione benefica per la raccolta fondi in favore della ricerca scientifica sulle malattie genetiche.

 

Per partecipare all'incontro non è necessario prenotare. L'ingresso è libero e per l'occasione si potrà usufruire dell'ingresso ridotto alla mostra "Mario Schifano. Fine delle trasmissioni" al prezzo speciale di 4 euro.

 

La lezione del corso di alta formazione dell' Enaip di Forlì-Cesena inizierà alle 8,30 e si trasformerà in un vero e proprio dibattito aperto al pubblico dalle 11,30 alle 13,00. Un incontro che verterà sull'importanza dell'interazione tra le imprese e l'arte contemporanea laddove un progetto culturale, strutturato in modo pertinente agli obiettivi della stessa azienda, possa diventare un efficacissimo strumento di marketing e produrre valore per l'azienda e per il territorio in cui è inserita.

 

L'incontro vuole mettere a fuoco una serie di delicati rapporti che sono oggi molto spesso all'origine di ambiziosi, originali e inediti programmi culturali. In primo luogo la delicata relazione tra la committenza e il curatore: si è fatta strada infatti una nuova tipologia di committente, rappresentato dalle aziende. Una strada relativamente nuova per l'Italia, ma già di successo nei paesi soprattutto anglosassoni, di esprimere e valorizzare l'immagine aziendale attraverso una manifestazione o un progetto artistico. Quali sono le modalità per far non solo convivere ma per produrre valore dall'accostamento di due mondi così apparentemente differenti? Un altro tema importante che sarà oggetto di dibattito riguarda proprio il ruolo dell'artista che agli inizi del terzo millennio, un po' come succedeva nel Medioevo, viene chiamato a misurarsi su temi o argomenti precisi. Una difficoltà "creativa" spesso solo iniziale e che il più delle volte si trasforma in quell'incentivo e in quella sfida che portano l'artista ad esprimersi al meglio. Infine, sarà interessante comprendere anche la relazione tra le diverse espressioni artistiche e il ruolo del pubblico.

 

La relazione-dibattito, una sorta di talk-show interattivo dove il pubblico sarà chiamato a intervenire e fare domande, sarà moderata da Maurizio Vanni (Direttore della Fondazione Dino Zoli Arte Contemporanea) e conterà su ospiti prestigiosi di livello internazionale:

 

  • Marco Maria Samoggia (Presidente Quadrifoglio S.p.A. - Committente di alcuni eventi d'arte)

  • Giuliano Ghelli (pittore);

  • Gianni Caverni (fotografo);

  • Andrea Marini (scultore);

  • Lorenzo Pizzanelli (videoartista);

  • Flora Rovigo (curatrice).

 

Per informazioni:

Fondazione Dino Zoli Arte Contemporanea | Viale Bologna, 288 | 47100 - Forlì

Tel: +39 0543 755770 | info@fondazionedinozoli.com | www.fondazionedinozoli.com

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Orari: Da martedì a venerdì: 11-19 | Sabato, domenica e festivi: 11-20. Lunedì chiuso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -